Tra la Lube e la semifinale
c’è l’ostacolo Monza

VOLLEY A1 – I brianzoli battono 3-1 Verona nel confronto pasquale. Appuntamento al Fontescodella alle 18, chi perde dice addio allo scudetto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Monza-Verona-1-300x188

di Andrea Busiello

La Lube chiede strada a Monza. Domani (lunedi) alle 18 al Fontescodella gara decisiva per l’accesso alla semifinale scudetto, dove ad attendere la vincente di questo confronto ci sarà la formazione che vincerà la gara tra Cuneo e Piacenza. I biancorossi nella prima giornata del girone a tre hanno vinto per 3-1 contro Verona (leggi la cronaca) mentre nella seconda gara, Monza ha superato con il medesimo punteggio (25-23, 21-25, 25-16, 25-18) la resistenza degli scaligeri dopo un confronto equilibrato sono nei primi due parziali, visto che De Cecco e compagni hanno poi inserito una marcia decisamente migliore e vinto agevolmente il match. Sarà una sfida molto difficile per la Lube che contro Verona dopo un brutto primo set ha dato dimostrazione di essere in buona condizione ma occhio alla freschezza di una squadra valida e pimpante come l’Acqua Paradiso.

Monza-Verona-2-300x223

LA CRONACA DELLA SFIDA MONZA-VERONA  – Sorpresa alla lettura delle formazioni perché Monza manda in panchina De Cecco e Conte, al loro posto Tsimafei e Rooney. La partenza premia i ragazzi di Zannini che vanno sul 10-6 grazie a Gavotto. I brianzoli giocano meglio ed allungano con Rooney sul 20-15, il finale di set si infiamma grazie al ritorno di Verona ma è Conte a metter giù l’ultimo pallone, quello del 25-23. Il secondo set parte sul filo dell’equilibrio con Kromm che firma il 10-10 ed anche il 16-13 in favore degli scaligeri. I gialloblu rimangono sempre avanti e l’ace finale di Gasparini regala il parziale a Verona: 25-21 ed un set pari. Il bel muro di Conte porta Monza avanti 8-7 nel terzo set ed è ancora Conte a realizzare il 14-11. Il muro di Buti su Popp chiude il parziale con il punteggio di 25-16 per Monza che si porta avanti 2-1. Anche nel 4’ set gioca meglio Monza: Rooney firma l’11-8. Monza gioca sempre meglio e per Verona non c’è scampo: chiude Buti 25-18. Mvp del match Mauro Gavotto che con i suoi 21 punti ha trascinato al successo l’Acqua Paradiso. Domani (lunedì) alle 18 gara da dentro o fuori: al Fontescodella Lube-Monza, chi vince accede alla semifinale scudetto.

Monza-Verona-3-300x259   Monza-Verona-4-300x208   Monza-Verona-5-300x169



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X