Spacciavano in auto,
coppia finisce ai domiciliari

APPIGNANO - I due, italiani, di 27 e 30 anni sono stati controllati dai carabinieri intorno alle 2 del mattino sulla strada che conduce a Passo di Treia
- caricamento letture
stupefacenti

Lo stupefacente sequestrato dai carabinieri

di Filippo Ciccarelli

Si comportavano in modo sospetto ed hanno attirato l’attenzione dei militari maceratesi dell’Arma, che sono riusciti a trovare 18 grammi di marijuana in loro possesso, dopo la perquisizione della loro auto avvenuta intorno alle 2 del mattino sulla statale tra Appignano e Passo di Treia. Sono quindi scattati i controlli domiciliari, che hanno fatto rinvenire ai carabinieri 1 grammo di eroina e 23 di cocaina, oltre a un bilancino e strumenti atti a confezionare le sostanze stupefacenti. Per F.P., campano di 27 anni e V.A., commerciante anconetana 30enne già nota alle forze dell’ordine, è scattato l’arresto immediato in flagranza di reato. I due si trovano ai domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X