Raid contro prostitute, spruzzano gasolio al grido di ‘Viva il Duce’

4 giovani anconetani denunciati a Porto Sant'Elpidio
- caricamento letture

prostituzioneAl grido di ‘Viva il Duce!’, quattro giovani della provincia di Ancona hanno assalito armati di estintori e di una tanica di gasolio un gruppo di prostitute romene e trans italiani, che ieri notte si prostituivano lungo la Statale 16, a Porto Sant’Elpidio. Il raid ha lasciato sul campo una decina di contusi, e poco dopo, grazie alla descrizione fornita dalle vittime, gli autori dell’assalto sono stati identificati e denunciati dai carabinieri. A bordo della loro vettura avevano anche una tanica piena di urina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X