Canile di Ussita
Paola Giorgi chiede chiarezza

Interrogazione in Regione della dipietrista
- caricamento letture

CANILE-USSITALa vice presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche, Paola Giorgi (Idv) ha presentando un’interrogazione sulla situazione del canile di Ussita (leggi l’ultimo servizio) chiedendo  “se l’Asur 10 di Camerino ha effettuato tutti i controlli previsti”:

Le violenze, i maltrattamenti e anche la semplice incuria degli animali èsono intollerabili – scrive la Giorgi – .
E’ andato in onda un po’ di tempo fa un servizio di Striscia la Notizia sull’ormai tristemente famigerato canile lager di Ussita: immagini forti che hanno documentato inequivocabilmente le condizioni in cui vivevano non solo i cani, ma tutte le bestie che si trovavano in quei capannoni. Condizioni più volte denunciate anche dalle Associazioni a difesa degli animali.
A questo proposito ho presentato un’interrogazione regionale al presidente Spacca e a Mezzolani, assessore regionale alla sanità, per capire se l’Asur 10 di Camerino abbia effettuato tutti i controlli previsti per l’adempimento degli obblighi riguardanti la protezione degli animali negli allevamenti in questione, quelli del pastore Marziali.
Vorrei anche sapere quali azioni siano state intraprese e quali si vogliano intraprendere perché siano applicate, come auspicato anche dal Ministero della Salute, le direttive e i regolamenti comunitari.
All’indomani del servizio televisivo sono state numerose le lettere e le mail di protesta inviate alle istituzioni e agli organi di stampa per porre fine a questa situazione che, come noto, si trascina ormai da diverso tempo.
A questo proposito ho chiesto anche se non si ritenga opportuno attivarsi immediatamente affinché si proceda ad effettuare verifiche approfondite ed attendibili, senza alcun preavviso, alla struttura di Marziali al fine di verificare la veridicità delle denunce effettuate e di provvedere ad un confronto sul benessere degli animali ospitati all’interno e porre fine, una volta per tutte, a questa tristissima vicenda”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X