Grcic si opera in Croazia
La Maceratese tornerà sul mercato

ECCELLENZA - La presidente Maria Francesca Tardella: "Tomislav, ti aspettiamo"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Grcic-in-scivolata

Tomislav Grcic in scivolata

di Andrea Busiello

Le strade della Maceratese e di Tomislav Grcic si dividono, almeno momentaneamente. Il jolly, sofferente di un’importante lesione alla cartilagine del ginocchio destro, torna in Croazia per farsi operare. I suoi tempi di recupero vanno dai 4 ai 6 mesi e per questo la società ha deciso di chiudere il rapporto con l’atleta. Dato che Grcic è extracomunitario e non potrebbe giocare con nessun’altra squadra italiana all’infuori della compagine biancorossa, rimarrà tesserato della formazione maceratese fino alla fine dell’anno e per lui le porte rimangono aperte dopo l’infortunio. A conferma di ciò ci sono le parole del presidente della Maceratese Maria Francesca Tardella: “Mi dispiace enormemente per Tomislav perchè oltre ad essere un bravo giocatore è davvero un gran bravo ragazzo e quest’infortunio ci ha obbligati a fare questa scelta. Lui sa bene che quando sarà pronto fisicamente le porte della Maceratese sono aperte perchè rimane un nostro tesserato”. Sembra abbastanza scontato che la società vada sul mercato alla ricerca di un centrocampista anche se l’arrivo di un’altra pedina con la casacca biancorossa potrebbe non essere immediato. Il ds Cicchi, da navigato uomo di calcio, si sta già guardando intorno per puntellare a dovere un gruppo molto unito. Domenica all’Helvia Recina arriva la Fortitudo Fabriano ed i biancorossi sono chiamati ad un altro successo per mantenere la vetta. La buona notizia è il rientro di Giandomenico a pieno organico con il gruppo, starà poi a mister Di Fabio decidere se sarà impiegato dal primo minuto o meno. Appuntamento alle 14.30 con diretta streaming su Cronache Maceratesi grazie alla collaborazione di Radio Studio 7.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X