Oltre 200 tifosi fuori dal Fontescodella
La Lube: “Il Palas è troppo piccolo”

La società si scusa con i tanti sostenitori che non hanno potuto assistere alla sfida contro Cuneo e sollecita il Comune per i lavori di ampliamento. La questione torna in Consiglio
- caricamento letture
massaccesi-palazzetto

Il vicepresidente Albino Massaccesi all'ingresso del Fontescodella comunicaai tifosi che non c'è più posto (foto Picchio)

 

Fontescodella troppo piccolo per una Lube sempre più grande. Oltre duecento tifosi biancorossi ieri sono rimasti forzatamente fuori dal Palas a causa del tutto esaurito registrato al botteghino prima del match contro la Bre Banca Cuneo che ha visto i biancorossi di coach Giuliani uscire vittoriosi per 3 a 2 (leggi l’articolo). Inoltre tanti altri sostenitori della Lube non si sono recati al palazzetto dopo aver telefonato alla segreteria della società per prenotare i biglietti che, invece, erano già terminati. Cresce dunque l’entusiasmo per una squadra che sta facendo grandi cose e che in questo inizio di stagione ha portato a casa sei vittorie su sei partite (cinque in campionato ed una in Champions) superando anche avversari di prestigio come Piacenza, Trento e Cuneo. Queste’ultime due partite i biancorossi le hanno vinte al termine di sfide emozionanti, chiuse al tie break.

I biancorossi domani partiranno per la Turchia dove mercoledì  saranno impegnati ad Istanbul contro il Fenerbahce dell’ex Ivan Miljkovic nella seconda giornata di Champions League. Una sfida fondamentale per il primato nel Pool E, dato che al momento la testa della classifica è condivisa proprio tra i maceratesi e la formazione turca, che nella prima giornata ha espugnato Innsbruck con identico punteggio con cui giovedì i maceratesi hanno regolato i russi del Novosibirsk (3-1). La truppa biancorossa atterrerà in Turchia alle 15.00 ora locale di domani, e nel tardo pomeriggio svolgerà una seduta di allenamento tecnico nell’impianto che mercoledì ospiterà la partita, prevista per le 18.30 italiane con la diretta televisiva su Sport Italia 2 (canale 226 del pacchetto Sky e canale 61 del digitale terrestre).

tifosi-lubeLa Lube tornerà poi in campo in campionato domenica a Vibo Valentina e sabato 5 novembre, alle 20.30, al Fontescodella arriverà Modena degli ex Martino e Dennis. Per questa importantissima partita contro gli emiliani,  attualmente primi in classifica con un solo punto di vantaggio sulla Lube, molto probabilmente si registerà ancora il tutto esaurito e il Fontescodella – che da tanto tempo sta aspettando i lavori di ampliamento – sarà ancora troppo piccolo.

Di seguito il comunicato ufficiale della società:

A. S. Volley Lube si scusa con i tantissimi tifosi biancorossi che ieri si erano recati al Palasport Fontescodella per assistere alla partita tra Lube Banca Marche e Bre Banca Cuneo, e sono invece rimasti forzatamente fuori dall’impianto a causa del tutto esaurito registrato al botteghino sin dalle prime ore del pomeriggio.
Si tratta di un disagio legato ad una problematica che come noto tiene banco ormai da tantissimi anni a Macerata. Nella speranza dunque che di dovere si impegni concretamente per risolverla al più presto, la Società ringrazia di cuore tutti gli appassionati che ieri hanno contribuito, offrendo una meravigliosa cornice sugli spalti, a rendere assolutamente spettacolare il contesto in cui la squadra di Alberto tifosi-lube-1Giuliani ha conquistato la sua sesta vittoria stagionale. Così come un ringraziamento speciale va anche a tutti coloro che purtroppo non hanno avuto la possibilità di tifare i propri beniamini dal vivo, per colpa dell’esigua capienza del nostro Palasport.
In vista della prossima sfida casalinga dei biancorossi con Modena (sabato 5 novembre, inizio ore 20.30), A. S. Volley Lube invita pertanto tutti gli interessati ad acquistare/prenotare i biglietti per la relativa partita durante la prevendita, che partirà nei prossimi giorni e della quale vi forniremo a breve informazioni dettagliate”.

Domani intanto l’adeguamento del Palas tornerà in Consiglio Comunale attraverso un ordine del giorno di Marco Guzzini (Pdl) che incalza l’amministrazione sui progetti di ampliamento valutati in questi mesi.

(redazione CM)

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =