Diciottenne pregiudicato di Civitanova
arrestato a Riccione per spaccio

Il giovane è stato sorpreso nel parcheggio di una discoteca mentre cedeva hashish a un coetaneo
- caricamento letture

carabinieri13-300x287I carabinieri di Riccione hanno effettuato durante la scorsa notte un servizio di controllo a largo raggio finalizzato al contrasto dello spaccio di stupefacenti e della guida in stato di ebbrezza. Il servizio ha interessato le zone di Riccione, Misano e Cattolica, e dalla mezzanotte si è protratto fino alle sei di questa mattina.
Intorno all’una gli agenti hanno tratto in arresto un 18enne nato a Civitanova Marche, celibe, nullafacente, pregiudicato, perchè responsabile di detenzione illegale di stupefacenti finalizzata allo spaccio. Il giovane è stato sorpreso nel parcheggio di una discoteca mentre cedeva un involucro ad un coetaneo. Bloccato e perquisito gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 4,8 grammi di hashish e la somma di 270 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Nella circostanza sono stati segnalati alle autorità competenti, poichè responsabili di uso personale di stupefacenti, un diciottenne anche lui di Civitanova Marche, trovato in possesso di 1,9 grammi di hashish e un 21enne di Pesaro con indosso 0,2 grammi di cocaina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X