Rugby, esordio da favola per Macerata
I primi punti arrivano con un netto 36-0

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Meta-Carpineti

Una meta dei maceratesi

Mentre il Rugby World Cup continua senza l’Italia, gli Amatori Rugby Macerata iniziano la stagione conquistando ben 36 punti di vantaggio sul Sena Rugby, che chiude la partita a 0 senza mai violare l’area di meta maceratese. Dopo pochissimi minuti dal via è Andrea Carpineti a portare in vantaggio gli Amatori, a seguito di una dinamica azione corale rapidamente finalizzata al risultato. Il centro Carpineti sarà fautore di altre due mete consecutive, tutte generate dalla fluida sincronia del team in avanzamento fra dinamismo e potenza per tutto il primo tempo, chiuso da due marcature dell’open side flanker Fabio Olivelli. Il secondo tempo diventa per la ARM un laboratorio di nuove combinazioni, in cui i 15 veterani fanno spazio alle risorse recentemente acquisite che accompagnano Giandomenico Salvatori alla sesta e conclusiva pressione dell’ovale in area avversaria, fermando il match sul 36-0. La prima prova per il Rugby Macerata sul terreno di Sforzacosta ha portato i risultati sperati, premiando l’impegno e la costanza dimostrati già nella precedente stagione sportiva. La struttura della frazione accoglierà anche le compagini delle categorie under 16 e under 20 che dopo una joint venture di due anni con i Praetoriani Recanati tornano ad essere gestite dalla società maceratese. Domenica prossima per la prima squadra si giocherà a Fermo, mentre le giovanili dovranno battersi alla volta di Jesi; per la ARM dunque rivali con una forte tradizione rugbistica, per incontri da 80 minuti di batticuore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X