A Morrovalle dopo 18 anni
perde il centrosinistra:
Montemarani sindaco

- caricamento letture

montemarani-rinnoviamo-morrvalle

di Laura Boccanera

E’ Stefano Montemarani il nuovo sindaco di Morrovalle con la lista “RinnoviAmo Morrovalle”. Una vittoria che cambia completamente la direzione politica del comune dopo 18 anni di governo del centro sinistra.

Il neoeletto sindaco, avvocato e insegnante superiore, ha seguito lo spoglio dei voti dalla sua abitazione circondato da familiari ed amici.

Si è fermato invece al 24,18 % con 1160 il candidato della lista “Per Morrovalle”  Marco Morresi (area Pd), seguito da Luca Cabascia, della lista “Un nuovo airone” erede dell’ex sindaco Acquaroli (Sel), con 1018 preferenze, (21,22%). Staccato di circa 454 voti Alfredo Benedetti di “Aria nuova” con 564 voti, l’11,75% dei votanti.

Sono stati 5.722 i votanti, su un bacino di elettori di 8680 suddivisi in 9 sezioni, una percentuale leggermente più bassa di astensionismo rispetto al dato provinciale.

Lo scrutinio delle schede è  partito nel tardo pomeriggio vista la concomitanza con le elezioni per il presidente della provincia, ma il netto vantaggio già aveva prefigurato una probabile vittoria. 2055 i cittadini che lo hanno scelto ed è proprio il nuovo sindaco, con la voce emozionata e soddisfatta che spiega il perchè: <<ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto, credo che questo sia il momento dei ringraziamenti, penso che i cittadini di Morrovalle avevano voglia di cambiamento, di voltare pagina. E’ dal 1993 che la città è amministrata da forze politiche di centro sinistra, poi la spaccatura che si è creata tra gli altri due partiti sicuramente mi ha avvantaggiato. Ho ricevuto decine e decine di telefonate di congratulazioni ed è una grandissima soddisfazione per me. Ringrazio tutti coloro che mi hanno dato il proprio consenso>>.

Primi obiettivi da sindaco?

<<Cercherò di essere il sindaco di tutti, non solo di una parte politica, scatta in questo momento un senso di riconoscenza, ma anche di responsabilità, cercherò un dialogo con le opposizioni, passate le polemiche vogliamo costruire il meglio per Morrovalle>>.

Ora festa?

<<Sì, siamo tutti amici, e con i candidati della mia lista e con tutti coloro che ci hanno appoggiato andremo al Batik a Civitanova per festeggiare. Oggi i rallegramenti, da domani si comincia a lavorare>>.

Tra le preferenze date ai candidati di ogni lista si registrano buoni successi personali e qualche sorpresa (se si pensa che nel 2006 la lista civica capeggiata da Francesco Acquaroli sindaco uscente aveva ottenuto il 67,50% delle preferenze contro la civica di Augusto Fioretti ferma al 32,50%).

Per la lista Rinnoviamo Morrovalle di Montemarani i più votati sono Staffolani Andrea con 248 voti, Capozucca Alessandro con 125 voti, Baldassarri Giorgio 110.

Per la lista di Marco Morresi candidato di area Pd, la capolista Sara Giannini ottiene 170 voti, Angela Pagano 79 e Torresi Lauro 75.

Per la lista di Luca Cabascia, Francesco Acquaroli ottiene 106 voti, Fermanelli Giampaolo 80, Cingolani Moreno 77.

Per la lista Aria Nuova di Alfredo Benedetti ottiene 33 voti Scocco Giuliano, 27 Paolo Mozzoni, 22 Ferdinando Lattanzi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X