Pokerissimo della Cingolana
La Belvederese cade allo Spivach

ECCELLENZA - Decisivo Simoncelli, autore di una tripletta
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
simoncelli

Michele Simoncelli autore di una tripletta oggi

Quasi un festival del gol, con Michele Simoncelli primo interprete dopo che la Cingolana aveva subìto il brivido dell’iniziale rete al passivo conseguente all’intraprendenza della Belvederese che ha impresso alla partita un ritmo assai elevato, salvo poi pagare alla distanza certe approssimazioni difensive con cui si sono dilatati gli effettivi e concreti meriti della compagine locale. Certo è che la Cingolana ha dato una maggiore solidità alle basi su cui realizzare lo scopo della salvezza. Ma non è stato facile domare la Belvederese che dopo appena 11’ dall’inizio à andata in gol. Ha fatto tutto Landolfi: s’è smarcato da Fraternali, poi, da Tombesi, quindi è arrivato quasi sul fondo da cui ha lasciato partite uno spiovente dal quale Giulietti è stato superato. La Cingolana è riuscita a pareggiare al 22’: Marchegiani s’è lanciato in avanti e, in area, ha accompagnato la palla col ginocchio destro inducendo Budelli a contrastarlo fallosamente. L’arbitro ha decretato il rigore contestato dagli ospiti e tradotto nel 2-1 da Simoncelli che al 27’ ha realizzato il raddoppio personale: calcio d’angolo di Gigli, sfera verso la sinistra e colpita di testa dal cannoniere locale che ha spacciato Cerioni. Ancora di testa la terza esecuzione vincente di Simoncelli che al 35’ ha insaccato su punizione di Gigli. Pure contestato il gol con cui la Belvederese ha quasi recuperato: al 37’ Rossini ha eseguito un corner, il pallone è stato rimesso dalla sinistra in area da Landolfi che ha trovato Amadio pronto a insaccarlo, pare aiutandosi col braccio destro. Immaginabili le proteste della Cingolana che ha indotto l’arbitro a consultare l’assistente lato-popolari e che comunque non è stata appagata. Nel secondo tempo le due reti che hanno reso clamoroso il risultato. Al 22’ Tomassoni ha eseguito un rinvio sfruttato da Giuliani che ha reiterato l’azione conclusa con un gran tiro di destro finito nel sacco. Al 39’ Fraternali ha messo in movimento Giuliani che, visto in felice posizione Cresta, lo ha servito agevolandone la botta risolutiva.

il tabellino:

CINGOLANA: Giulietti, Gianfelici (41’ st Clementi), Cacciamani, Fraternali, Tombesi, D’Addazio, Gigli, Tomassoni, Giuliani, Simoncelli (34’ st Cresta), Marchegiani (19’ st Schiavoni). A disp.: 12 Emiliani, 13 Federici, 15 Crescimbeni, 17 Lippi. Allenatore: Mazzaferro.

BELVEDERESE: Cerioni, Sina (36’ st Spinelli), Ruggeri, Tittoni (29’ st Bresciani), Budelli, Amadio, Borocci (33’ st Ortolani), Rossini, Landolfi, Birarelli, Rolon. A disp.: 12 Campana, 14 Morici, 16 Ribichini, 18 Santoni. Allenatore: Morsucci.

ARBITRO: D’Angelo di Ascoli Piceno.

MARCATORI: pt Landolfi 11’, Simoncelli 22′ (rigore), 27’ e 35’, Amadio 37’; st Giuliani 22’, Cresta 38’.

NOTE: Ammoniti Tomassoni, Tombesi, Landolfi, Simoncelli, Budelli. Circa 300 spettatori. Calci d’angolo 6-4 per la Belvederese (2-1). Recuperi: 2’ e 3’.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X