Ginnastica artistica serie C, la Virtus Pasqualetti
si laurea campione regionale

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Si è svolta presso la palestra federale di Via Leti di Fermo la seconda prova del campionato regionale di serie C di ginnastica artistica maschile. La squadra della Virtus Pasqualetti Macerata era presente con i giovani Andrea Catalini, Paolo Fabiani, Enrico Tamburrini e Nico Zucconi. Ebbene, i ragazzi hanno fatto un’ottima performance classificandosi al primo posto con 160.60 punti, davanti ad Ancona ferma a 157,50 punti ed a Fermo85, terza con 155,50. In virtù di questo risultato, i maceratesi si sono aggiudicati anche il titolo di campioni regionali, contando la migliore tra le due prove in programma (la prima si era già svolta il mese scorso), nonchè il pass per il campionato interregionale in programma a maggio. Sul fronte della serie B, che si svolgeva lo stesso giorno, era impegnato anche un altro atleta del vivaio della Virtus, Leonardo Rocchetti, in prestito alla Nardi Juventus Porto San Giorgio. Leonardo si è ben comportato sui 3 attrezzi di sua competenza (sbarra, cavallo con maniglie e volteggio), e in quest’ultimo in particolare, dove ha eseguito un nuovo salto molto complesso per la sua età (classe 1996). Anche la Nardi si è classificata per le interregionali. Passando alla femminile, si è svolta domenica 13, sempre a Fermo, la seconda prova del campionato regionale a squadre di serie B. Le ragazze maceratesi Miryam Bordi, Agnese Maroni e Chiara Provinciali, sostenute dal prestito toscano Martina Comanducci impegnata al volteggio, hanno ottenuto un bel secondo posto con punti 131.850 dietro alla ginnastica Fermo85. Risultato questo che le nomina vice campionesse regionali e le proietta alla fase interregionale in programma in Toscana ad aprile. Sono questi segnali importanti per la società, perchè indicano che c’è un buon vivaio che lavora bene e che potrà in un futuro fare bei risultati e questo grazie soprattutto all’ottima mano dei tecnici Chiara Principi per la sezione femminile e Sergio Kasperskyy per la sezione maschile, nonché responsabile dell’intero movimento agonistico della Virtus.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X