La Maceratese a Fabriano
con il baby Martinelli tra i pali

La prossima settimana arriverà un nuovo portiere. Ancora assenti Borgiani, Nwanze ed Eclizietta
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Martinelli

Roberto Martinelli

Sarà Roberto Martinelli, 17 anni, di Corridonia, a difendere la porta della Maceratese domenica a Fabriano. La società con ogni probabilità farà ricorso, pur avendo poche speranze, per una riduzione della squalifica di Andrea Armellini, fermato per sei giornate dal giudice sportivo dopo l’aggressione di domenica a Melchiorri. Intanto si sta cercando un nuovo portiere da affiancare al giovane Martinelli, un innesto che potrebbe arrivare già all’inizio della prossima settimana con una formula particolare: l’intenzione infatti sembra essere quella di ingaggiare un estremo difensore a gettone per un mese, dopodichè la dirigenza farà le sue scelte definitive con la riapertura del mercato di dicembre, quando la rosa sarà sicuramente rinforzata, soprattutto a centrocampo, il reparto che ha lasciato più a desiderare in questa prima parte della stagione. Per quanto riguarda il nuovo portiere in questi giorni sono circolati diversi nomi come l’ex Sangiustese Daniel Pandolfi (che però ha dei problemi fisici) o l’ex Corridonia Rudy Natali (può essere tesserato solo a dicembre) ma l’attenzione degli uomini mercato della Maceratese è rivolta altrove.
Domenica in panchina andrà il portiere della Juniores Pizzichini. Mister Pierantoni dovrà fare ancora a meno dei terzini Nwanze (bloccato dalla pubalgia, dovrebbe tornare a lavorare con il gruppo la prossima settimana) e Borgiani che ha ricominciato ad allenarsi questa settimana dopo l’iinfortunio ai tendini della caviglia e dovrebbe rientrare per la partita contro la Fermana. Fermo ai box anche il giovane esterno d’attacco Eclizietta, pure lui bloccato dalla pubalgia.

La Maceratese è chiamata a tornare a vincere per uscire da un periodo molto delicato dove, complici anche diversi episodi sfortunati e decisioni arbitrali discutibili (vedi il rigore non concesso contro il  Tolentino per un fallo subito da Romagnoli), ha raccolto solamente un punto nelle ultime cinque partite ritrovandosi in piena  zona play-out.

m. z.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X