Robur-Real Montecò 2-1, bianconeri ai play off
Monaco: “Ora viene il bello”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Andrea-Monaco

di Andrea Busiello

Dopo la vittoria per 2-1 maturata ieri sera contro il Real Montecò la Robur blinda il suo secondo posto in classifica nel torneo di Terza categoria e centra un traguardo davvero insperato fino a qualche tempo fa: ovvero i play off per giocarsi la promozione in Seconda. Contro la compagine di Montecosaro a decidere la sfida sono state le reti di Tommaso Sabbatini su punizione e di Roberto Lombi su calcio di rigore; un successo sofferto che ha però permesso a tutto lo staff di brindare ad un traguardo decisamente importante. Il giorno dopo l’approdo negli spareggi per salire di categoria abbiamo sentito l’attaccante roburino Andrea Monaco (nella foto), autore di un’ottima prova ieri sera: “Certamente siamo felici di aver raggiunto i play off. Finalmente dopo tanto “sudore” siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo che ci eravamo prefissati, ovvero quello degli spareggi – afferma la punta bianconera che poi aggiunge – Quando sono arrivato a dicembre la Robur era penultima, poi grazie agli acquisti fatti dalla sociètà siamo risaliti ed eccoci qua che ci ritroviamo secondi. Direi che il merito di questa riscossa va soprattutto a noi giocatori, all’impegno del mister e all’impegno di tutto lo staff”. Ed ora arriva il duro, ovvero gli spareggi: “E si, adesso arrivano i play off. Ora viene il bello. Secondo me abbiamo molte chance per la promozione grazie anche al miglior piazzamento ottenuto rispetto alle altre squadre, essere arrivati secondi è stato molto importante perchè il secondo posto alla fine potrà anche risultare decisivo per il salto di categoria. Affronteremo ogni partita con il massimo impegno come abbiamo fatto fino adesso e poi alla fine della stagione tireremo le somme, è ovvio che cercheremo con ogni sforzo di ottenere la promozione per arrivare in seconda”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X