Giovane in coma
dopo la partita di calcio

A Villa Potenza
- caricamento letture

ambulanza-notte

di Alessandra Pierini

In coma per un colpo preso durante la partita di calcio. Edoardo Petrelli, 23 anni, centrocampista dell’Helvia Recina, stava giocando ieri pomeriggio al campo di calcio di Villa Potenza dove la squadra di casa affrontava il Caldarola in uno scontro di bassa classifica del campionato di Prima Categoria, girone C. Al 40′ del primo tempo, il ragazzo è stato sostituito per una brutta gomitata che l’ha colpito alla testa. Nè il pubblico nè i compagni hanno dato troppa importanza a quello che era sembrato un banale infortunio come se ne vedono settimanalmente in tutti i campi. Il ragazzo era cosciente, ha scherzato con i compagni e ha fatto la doccia. Intanto, per maggiore precauzione i dirigenti della squadra hanno chiesto l’intervento del 118. Edoardo Petrelli è stato poi trasportato all’Ospedale di Macerata dove è stata accertata una frattura del cranio che ha reso necessario il trasferimento al Torrette di Ancona in eliambulanza. I sanitari hanno deciso di procedere con un intervento, terminato alle 3 di questa notte,  per rimuovere l’ematoma e ricomporre la fattura provocata dal colpo. Edoardo, che avrebbe dovuto laurearsi martedì,  è ora in coma farmacologico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X