“Subito la Giunta e interventi
per le famiglie in difficoltà”

Le prime dichiarazioni da sindaco di Romano Carancini
- caricamento letture

meschini-fascia-carancini

di Alessandra Pierini

Il primo abbraccio di Romano Carancini, quando la vittoria è ufficiale, è quello con il padre, visibilmente commosso, econ gli altri membri della sua famiglia. Intanto il cellulare squilla a vuoto. Sono tutti amici che vogliono complimentarsi. In pochi minuti sono ben cinquanta le chiamate perse.

Poi arriva il passaggio di consegne, simbolico, fra il sindaco uscente Giorgio Meschini e il suo successore.

Nell’ufficio che lo ha visto protagonista per dieci anni, Meschini consegna a Carancini la fascia tricolore.

E come prima cosa, Carancini concede l’onore delle armi al suo avversario.

“E’ stata una vittoria difficile. Avevamo di fronte un candidato autorevole come Fabio Pistarelli. Ora sarà molto importante scegliere la nuova Giunta con coraggio e in armonia con tutte le componenti della coalizione”.

In termini concreti, il nuovo sindaco conferma quanto aveva annunciato in campagna elettorale. “Il primo intervento sarà relativo al bilancio. Dovremo trovare 100-150mila euro per i problemi immediati delle famiglie in difficoltà”.

carancini-comune

Poi è il momento dei brindisi e dei festeggiamenti. Romano Carancini alza il bicchiere e brinda “alla città”, mentre Meschini lo invita a salire nei prossimi giorni in Comune “per cominciare a vedere qualcosa insieme”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X