Under 16 femminile, la Pallavolo Macerata
si laurea campione provinciale

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Pallavolo-Macerata

C’è aria nuova nella pallavolo femminile maceratese! Tredici ragazze quattordicenni appartenenti alla società sportiva dilettantistica Pallavolo Macerata (nella foto), eredità della pluripremiata pallavolo Bulli & Pupe, domenica 21 marzo presso il centro Sportivo Universitario di Camerino, si sono avvalse del diritto ad accedere al campionato Regionale under 16, vincendo il titolo di campionesse provinciali. La semifinale giocata contro la squadra di Montecassiano ha visto la netta supremazia delle ragazze dell’allenatore Nicola Bacaloni con un netto 3-0. La finale si è giocata contro la squadra dell’Helvia Recina di Villa Potenza, composta per l’occasione da elementi di età superiore ai quattordici anni, e attentamente selezionate per vincere il titolo. Le cose non sono andate così, dopo un primo set stravinto dalla squadra di villa potenza per 25-18, a causa di un disorientamento delle ragazze di Bacaloni, nel secondo set le ragazze di Macerata hanno combattuto vincendo 25-23, nel terzo set la vittoria delle maceratesi per 26 a 24. Cariche di entusiasmo e convinzione, coadiuvate dai consigli tecnici dei loro allenatori Bacaloni e Carancini, le ragazze si sono imposte dopo un’interminabile rimonta di ben otto punti, per 25 a 21. E’ da sottolineare che si è vinto un campionato Provinciale under 16 con una squadra under 14, segno questo di una perfetta intesa tra allenatori, atlete e società.

A.S.D. Pallavolo Macerata Campioni provinciali 2009/2010:
Camilla Clementoni, Cristiana Morresi, Augustina Bessone, Gaia Bellesi, Giulia Mancini, Arianna Trasarti, Francesca Capitani, Alessandra Tasso, Chiara Salvucci, Sofia Marincioni, Giulia Lattanzi, Margherita Montecchiarini, Dafne Romani. All.ri Nicola Bacaloni, Michele Carancini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X