“Ballando con le stelle”
…con scarpe maceratesi

Su Raiuno la nuova esperienza dell'azienda di Carlo Secchiari
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

carlo-secchiari-emanuele-filiberto

di Alessandra Pierini

Fare le scarpe a qualcuno è un modo di dire che indica un’azione tutt’altro che positiva, ma nel caso di Carlo Secchiari, titolare della 2Hb di Corridonia, il fare le scarpe ha un’accezione più che positiva e i destinatari delle sue calzature, è proprio il caso di dirlo “nobilitano” l’azione. Ce lo racconta lui stesso: “La scorsa estate sono stato invitato ad esporre le mie scarpe in una serata di Tuttoingioco, la manifestazione della Fondazione Carima. Il principe Emanuele Filiberto, nel corso della sua visita, ha notato le mie scarpe da ballo a pantofola con le iniziali di strass e ne è rimasto molto colpito. Nel mondo del ballo di solito si usano calzature di scarsissima qualità o tutto al più nere lucide o bianche e nere. Mi ha chiesto di fare su misura per lui un paio di scarpe con le iniziali di strass in posizione laterale e di un colore blu che ricordasse i colori di Casa Savoia. Gliene abbiamo inviato un paio a Parigi subito dopo Natale. Il 29 dicembre con mia grande sorpresa mi ha telefonato lui in persona per ringraziarmi e per dirmi che aveva gradito e apprezzato moltissimo la qualità delle nostre scarpe.”
E’ stato lo stesso Carlo Secchiari ad avere avuto l’idea di affiancare alla produzione tradizionale, il settore delle scarpe da ballo per uomo molto trascurato dalle aziende. L’obiettivo che Carlo Secchiari si è posto è stato quello di creare scarpe allo stesso tempo belle e comode che rispondano alle esigenze di tutti.

L10002792-187x300

L’originalità, la varietà e la qualità dei suoi prodotti lo hanno premiato tanto che le scarpe 2Hb approderanno in prima serata su Rai 1, ai piedi dei concorrenti vip e dei professionisti di “Ballando con le stelle” varietà di successo dedicato al ballo: “Anche per la trasmissione  abbiamo fatto scarpe su misura che ho consegnato personalmente. Lorenzo Crespi ad esempio non ha gradito le scarpe con il tacco perchè ha problemi alla schiena, il comico Battista è simpaticissimo. Mi ha fatto un’ottima impressione Raz Degan, pur completamente digiuno di ballo si impegna tantissimo e lavora molto. Abbiamo dato un paio di scarpe anche a Natalia Titova ma le utilizzerà solo durante gli allenamenti poichè sono da uomo. Una cosa che mi ha molto colpito è che lo studio televisivo è bellissimo, sembra una favola e ci stanno lavorando da mesi curando ogni minimo dettaglio”

DSC01166-300x225

Da questa sera, quindi, occhi puntati sui piedi dei ballerini che, per l’orgoglio di tutti i maceratesi,  esibiranno oltre a passi di danza di ogni genere, la nostra inconfondibile qualità nel fare scarpe.
Le scarpe da ballo non sono passate inosservate neanche a Mediaset, anche “Amici” popolare talent show condotto da Maria de Filippi. Anche qui Carlo Secchiari ha fatto colpo: “L’estate scorsa siamo stati al Teatro Le Cave dove si esibivano Josè Perez e Anbeta Toromani. Abbiamo omaggiato i ballerini con delle scarpe  e siamo stati richiamati dal manager di Perez che ci ha messo in contatto con il programma. Nei giorni scorsi a Roma ci siamo accordati per fornire scarpe nere in vernice lucida e bianche e nere da tango.”
Ed ecco come si possono fare le scarpe senza far male a nessuno, anzi facendo un gran bene al nostro polo calzaturiero e alle caratteristiche del Made in Marche.

DSC01172-300x225



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X