“Sibillini e dintorni”, è iniziata
la corsa di auto d’epoca

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

E’ in corso di svolgimento a Macerata la seconda edizione della corsa di auto d’epoca “I Sibillini e dintorni, I Castelli” organizzata dalla Scuderia Marche in collaborazione con la Provincia, il Comune di Macerata, diversi sponsor ed istituzioni. Dopo essere stati ricevuti dal Presidente della Provincia di Macerata Franco Capponi, dal sindaco di Montecassiano Mario Capparucci e da altri rappresentanti istituzionali, i concorrenti della manifestazione, il 3 settembre hanno visitato Montecassiano per poi tornare all’hotel Recina,  quartier generale della manifestazione. Questa mattina, con partenza alle 8,30, i partecipanti hanno visitato il maglificio Sabri- uno degli sponsor della manifestazione- per poi dirigersi verso il castello di Montefiore di Recanati con inclusa visita al castello stesso. Fatta questa visita, i partecipanti sono  partiti alla volta di Loreto per fermarsi poi nella sede dell’Aeronautica militare dove si è tenuta una conferenza sui Balcani con i più importanti rappresentanti dell’Aeronautica e con il dirigente dell’Onu maceratese Andrea Angeli che ha spiegato la situazione in Kossovo, in Iraq ed in Afghanistan. Nel tardo pomeriggio di oggi, invece, i cittadini potranno ammirare le auto storiche nel centro storico a Macerata ed in serata potranno recarsi alle 21.00 a vedere uno spettacolo al teatro della Società Filarmonico Drammatica di Macerata ideato dalla compagnia teatrale dei “Senza Vergogna”. Nel corso di questo spettacolo ed in tutta la manifestazione si raccoglieranno fondi a favore della Croce Rossa di Macerata presieduta dalla signora Rosaria Del Balzo Ruiti. L’evento riprenderà con la giornata conclusiva domani mattina alle 8,30 con partenza dall’hotel Recina.

Francesco Ciccarelli



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X