Un video maceratese
vince due premi allo Zetafestival

- caricamento letture

dark-copy-copy

Si sono concluse domenica sera le proiezioni e premiazioni dello Zetafestival, festival romano di cinema indipendente e di genere. Due premi, e precisamente il primo premio della giuria e il secondo premio del pubblico sono andati a “Scars Wars” di Maurizio Failla, autore di video e corti maceratese con all’attivo una
decina di corti e un lungometraggio (Occupato! Storie in un bagno pubblico) tutti autoprodotti.
Il video è girato interamente a Macerata ed interptetato da amici e gente non professionista della zona:
Mirko Frattani, Marco Di Tullio, Lorenzo Nonni, Hairy Tedeschi, Paolo Branchesi e Paolo Rinaldi.
“E’ una parodia di un film noto e che ha parecchi estimatori – dice il regista – e mi è venuta l’idea dopo aver visto il film di Gondry “Be kind rewind” lo scorso anno.
Così l’ho scritto in un pomeriggio e ho dedicato solamente due ore alle riprese e poco di più al montaggio nello spirito di Gondy dei film rigirati a casa propria. Unendo quindi Gondry a “Guere stellari” nè è venuto fuori questo “Scars Wars”, parodia irriverente e a costo zero, fatta con le idee e senza effetti speciali.
Questo è l’ennesimo riconscimento sia per il regista maceratese che per questo lavoro aveva già vinto lo scorso mese una puntata di Talent1.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =