La banda “Città di Montefano”,
una storia di impegno e tradizione

IL COMUNE celebra l'associazione le cui radici musicali risalgono alla seconda metà dell'Ottocento

- caricamento letture
banda-montefano-2-650x447

I componenti della banda in una foto del settembre del 1902

La storia della banda musicale “Città di Montefano” è un affascinante viaggio attraverso il tempo, un legame profondo con le radici musicali che risalgono alla seconda metà dell’Ottocento. Fondata ufficialmente nel 1985, ha mantenuto viva la tradizione musicale bandistica nel cuore della comunità, grazie al talento e all’impegno dell’allora ventenne direttore maestro Danilo Vecchi.

banda-montefano-3-325x244«Il primo documento che attesta l’esistenza della banda risale al 1847, conservato presso l’archivio diocesano di Osimo – si legge in una lunga note del Comune -. Un prezioso statuto e regolamento, composto da otto capitoli e 57 articoli, delineano la struttura e le regole della banda musicale di Montefano. Una testimonianza che rivela la profonda radicazione della passione musicale nella storia locale.

Nel 1865, il conte Telesforo Carradori, nato a Filottrano da Filippo (violoncellista dilettante), ebbe un impatto significativo sulla banda nonostante la sua vita sia stata particolarmente breve, non permettendogli di affermarsi con maggiore incisività in campo musicale. Durante i suoi studi in collegio a Fiesole, ebbe come maestro il rinomato compositore Teodulo Mabellini. Di lui scrisse lo Spadoni: “Fu Lodato per una Messa di Gloria a cappella, che poi egli stesso strumentò per orchestra. Fece altre composizioni per la Banda di Montefano istituita quasi a Suo totale dispendio e da esso diretta con singolare amore”.

banda-montefano-1-325x251Dopo alcune interruzioni, nel 1985 la banda “Città di Montefano” conobbe una fondamentale rinascita sotto la direzione del giovane maestro Danilo Vecchi. Prima di questo periodo, il maestro Oddo Marconi aveva seguito la costituzione della banda, stabilendone già una solida presenza locale. Vecchi portò una ventata di freschezza e talento, foriera di una continua crescita e molteplici successi nel panorama musicale locale e nazionale. La banda si è esibita in numerose rassegne e concerti, portando la sua arte in diverse città italiane e nella nostra regione. La partecipazione alla manifestazione “Girobande” organizzata dall’Anbima ha ulteriormente consolidato la reputazione della banda a livello regionale.

banda-montefano-1-325x217Oltre alle esibizioni, l’associazione bandistica “Città di Montefano” svolge un ruolo attivo nella comunità. Organizza eventi culturali, lezioni, guide all’ascolto e incontri formativi per promuovere l’amore e la comprensione dell’arte musicale in tutte le sue sfaccettature. Il maestro Danilo Vecchi continua a dirigere con passione la banda, garantendo la sua crescita e il suo successo continuo. Attualmente, i giovani musicisti partecipano anche alla Junior Band, sotto la guida della maestra Laura Veroli, evidenziando il forte impegno nella formazione delle nuove generazioni. In conclusione, la banda musicale “Città di Montefano” si erge come custode di una ricca eredità musicale, perpetuando la tradizione con spirito innovativo e dedizione. La sua presenza vivace e le sue melodie avvincenti continuano a incantare la comunità, rendendo onore al passato e guardando fiduciosamente al futuro».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X