Frontale tra auto e moto dopo una curva,
morta farmacista di 44 anni

POTENZA PICENA - L'incidente è avvenuto in contrada Castelletta intorno alle 14. La vittima è Roberta Filippetti, conosciutissima in città, una donna sempre gentile e con il sorriso. Lascia il marito e una figlia

- caricamento letture
ambulanza-potenza-picena

I soccorsi dopo l’incidente a Potenza Picena in località Castelletta

di Gianluca Ginella

Scontro tra auto e moto, morta a 44 anni la farmacista Roberta Filippetti. La tragedia si è consumata a Potenza Picena, in località Castelletta, intorno alle 14 di oggi. Roberta stava andando in direzione di Montelupone quando è avvenuto l’incidente. La moto e l’auto (sui cui viaggiava una famiglia) si sono scontrati frontalmente all’uscita di una curva. Un impatto che non ha lasciato scampo alla donna, la farmacista gentile e sempre con il sorriso che lavorava alla Comunale di piazza Matteotti, a Potenza Picena.

roberta-filippetti

Roberta Filippetti

Oggi pomeriggio, intorno alle 14, la 44enne si trovava alla guida di una moto e stava andando in direzione di Montelupone lungo la provinciale Potentina. Giunta in contrada Castelletta, al confine tra Potenza Picena e Montelupone, la sua moto si è scontrata frontalmente con una Fiat Panda che proveniva in direzione opposta. Sulla vettura viaggiavano un uomo, che era alla guida, la moglie e due bambini. Si tratta di una famiglia pakistana. Le cause dell’incidente sono al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Civitanova.

Dopo l’impatto la farmacista è stata sbalzata dalla moto ed è morta sul colpo. Questo hanno purtroppo riscontrato gli operatori del 118 che sono intervenuti sul posto con la Croce Gialla di Recanati e la Croce Rossa di Porto Potenza. In un primo momento era stato richiesto anche l’intervento dell’eliambulanza. Ma poi gli operatori dell’emergenza hanno dovuto annullare la richiesta: per la 44enne non si poteva fare niente. La notizia della morte della giovane farmacista ha iniziato a circolare in città nel giro di poche ore.

«Conosco bene sia lei che la famiglia. Sono stato presidente delle farmacie comunali per diversi anni e ho avuto modo di conoscere una professionista scrupolosa, molto preparata, seria e gentile. Conosco il papà Franco, la mamma. Sono belle famiglie, persone benvolute», ricorda Mario Morgoni, ex senatore e attualmente candidato sindaco a Potenza Picena.

Roberta lascia il marito, Jemmy, la figlia di undici anni, e i genitori Franco (pure lui molto conosciuto in città dove ha un laboratorio orafo) e Anna. Il corpo è stato portato all’obitorio di Civitanova. 

(Ultimo aggiornamento alle 20,10)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X