Spaccio di eroina a 5 “clienti”
e un covo per confezionare la droga:
condannato a sette anni

PORTO RECANATI - Sotto accusa è finito un 44enne pakistano, coinvolti anche tre suo connazionali i cui percorsi processuali si sono mossi separatamente. Oggi la sentenza al tribunale di Macerata

- caricamento letture
darienzo

Il pm Francesca D’Arienzo

Spaccio di eroina a Porto Recanati, 44enne condannato a 7 anni. Il processo si è svolto al tribunale di Macerata. Sotto accusa il pakistano Akbar Ali che era accusato di aver ceduto droga insieme ad altri tre connazionali i cui percorsi processuali si sono svolti separatamente. Le contestazioni risalgono al 2016.

L’uomo è accusato di aver ceduto eroina a cinque persone: ad uno di aver ceduto un grammo in otto o 10 occasioni, ad un altro avrebbe ceduto eroina una quindicina di volte (sempre dosi da un grammo), sempre un grammo avrebbe ceduto in 2 o 3 occasioni ad un terzo cliente e idem con un quarto. Infine ad un quinto cliente avrebbe venduto giornalmente dosi di eroina da un grammo, dice l’accusa. Questo tra il gennaio e il giugno del 2016. Inoltre il primo giugno 2016 c’era stato un blitz nell’area chiamata “ex Camping Volpini-Pineta”.

In seguito a questa operazione veniva contestato all’imputato di aver detenuto 48 grammi di eroina con elevato grado di purezza, suddivisa in 4 involucri termosaldati, trovata all’interno di un immobile abbandonato, dove lui e altri tre pakistani erano stati trovati mentre erano intenti a tagliare, pesare e confezionare dosi di sostanza stupefacente su un tavolino illuminato con una candela. Il pm Francesca D’Arienzo ha chiesto la condanna a 8 anni. Il giudice Domenico Potetti ha deciso per una pena di 7 anni.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X