Disabile ha bisogno di un passo carrabile:
«Impossibile contattare l’Ufficio tecnico,
siamo in attesa da oltre due mesi»

CIVITANOVA - L'uomo ha subito l'amputazione di una gamba. La moglie: «Il responsabile non ci ha ricevuto e al telefono non risponde mai»

- caricamento letture

parcheggio-disabili_foto-LB-2-400x225«In attesa da due mesi per un passo carrabile, e parlare con l’ufficio tecnico è impossibile» è la protesta del civitanovese Franco Corallini che a seguito di alcuni problemi di carattere sanitario ha subito l’amputazione di una gamba. Proprio per questo ha avuto la necessità di chiedere un passo carrabile in prossimità della sua abitazione nel quartiere di Fontespina. Ma l’attesa per vedere soddisfatto il proprio diritto è lunga e nel frattempo i disagi per la persona sono molteplici. A raccontarlo è la moglie di Corallini che ripercorre le tappe della richiesta presentata e protocollata il 1 dicembre.

«Per capire cosa fare per poter disporre di un posto riservato per disabili abbiamo prima chiesto ai vigili urbani che ci hanno mandato all’ufficio tecnico. Qui c’è stato detto di compilare un modulo di richiesta e protocollarlo al comune. Così abbiamo fatto e ci è stato detto che i tempi per il sopralluogo con i rilievi dei tecnici e la realizzazione erano di circa 20 giorni. Ma sono passati più di due mesi e la cosa che fa più specie è che non si riesce neanche a parlare con qualcuno per questa pratica. Siamo stati all’ufficio tecnico, ma il responsabile era impegnato e non ci ha ricevuto. Al telefono non risponde mai. Siamo andati e ci è stato detto che avrebbero passato il nostro numero per essere richiamati, ma nessuno si è fatto sentire. Sono più di due mesi e nel frattempo, con un arto mutilato e la protesi siamo costretti a fare diversi metri prima di raggiungere la nostra abitazione. E’ frustrante che ogni volta che ci si trova di fronte ad una disabilità bisogna lottare per richiedere ciò che sarebbe un diritto».

(l. b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X