Torna la cena al buio
«Spegniamo le luci,
accendiamo i sensi»

MACERATA - Avrà luogo al ristorante “Il Ghiottone” il 7 dicembre alle 19.30. saranno raccolti fondi per ristrutturare la nuova sede in viale Carradori dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti

- caricamento letture

cena-al-buio-300x228-1Torna a Macerata la cena al buio, iniziativa di sensibilizzazione organizzata dall’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti sezione di Macerata al motto di “Spegniamo le luci, accendiamo i sensi”.
« Per una sera – scrivono gli organizzatori – i ruoli si invertiranno ed i non vedenti indosseranno i panni dei camerieri, accompagnando sin dall’inizio, i commensali in una sala completamente buia. I partecipanti, con l’aiuto dei camerieri non vedenti e ipovedenti, consumeranno la cena in totale assenza di luce, e saranno sottoposti durante l’arco della serata ad una serie di emozionanti esperienze sensoriali. Lo scopo dell’evento è duplice: da un lato, sensibilizzare i partecipanti al mondo della cecità e dall’altro, raccogliere fondi per ristrutturare la nuova sede in viale Carradori dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti di Macerata. La cena avrà luogo al ristorante “Il Ghiottone” il 7 dicembre alle 19.30. Il prezzo è di 35 euro a persona. I posti sono limitati pertanto, la prenotazione è obbligatoria e potrà essere fatta nei seguenti modi: E-mail: uicmc@uici.it Cell.: 338-6600040 Le prenotazioni dovranno pervenire entro e non oltre il 5 dicembre ed andrà comunicato contatto telefonico ed eventuali intolleranze alimentari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X