Museo per Dante Ferretti,
Confartigianato risponde presente:
«Proposta da accogliere positivamente»

MACERATA - L'associazione plaude all'iniziativa che sarà discussa nel prossimo Consiglio. Il presidente Enzo Mengoni rilancia: «Progettare un percorso di alto respiro, che coinvolga l’intera comunità. Ne parleremo col sindaco Parcaroli»

- caricamento letture
Ricostruzione_Confartigianato_FF-1-325x217

Enzo Mengoni

«La nostra associazione non può che cogliere positivamente la proposta di dedicare un polo a Macerata al Premio Oscar Dante Ferretti e a sua moglie Francesca Lo Schiavo. Un luogo che non si limiterà ad essere solo un polo espositivo, ma un centro di formazione e di alta specializzazione sull’arte della scenografia». Sono le parole di Enzo Mengoni, presidente di Confartigianato, sulla proposta che lo stesso centrodestra di Macerata (più il consigliere d’opposizione David Miliozzi) ha avanzato all’amministrazione Parcaroli e che sarà discussa nel prossimo Consiglio.

«Come Confartigianato – dice Mengoni – abbiamo già sottolineato l’alto profilo di Ferretti nell’evento che abbiamo organizzato il 6 maggio scorso in un gremitissimo teatro Lauro Rossi, accendendo un ulteriore faro su questa figura di spicco del panorama culturale internazionale. Non dimentichiamoci, infatti, che lo scenografo e costumista, nato a Macerata, è tra gli interpreti più stimati del mondo del cinema e di Hollywood. Una “stella” e un patrimonio locale, che quindi merita un’attenzione crescente nella sua città natale, da lui molto amata. Lo scenografo non rappresenta solo un’eccellenza nel campo artistico, perché incarna appieno tutto il sentimento della nostra Associazione e i valori che con onore portiamo avanti».

Dante-Ferretti-Confartigianato-2-325x217

Dante Ferretti

«Ferretti, infatti – continua Mengoni – ha sempre con fierezza testimoniato un’innata maestria artigiana, appresa fin da giovanissimo nel laboratorio di falegnameria di famiglia, proprio a Macerata. Per questo motivo pensiamo sia interessante non limitarci alla creazione di un singolo museo su Ferretti (che comunque rappresenta già un’importante azione di valorizzazione) ma progettare un percorso di alto respiro, che coinvolga l’intera comunità attorno a Ferretti. Un centro vivo e dinamico, che possa essere attrattivo per Macerata e per tutta la sua economia. Su questa proposta, la nostra Associazione è pronta a dare il proprio contributo e confidiamo vengano coinvolti tutti gli istituti del territorio, affinché possano dare il proprio contributo nel progettare, insieme, un sistema davvero significativo. A tal proposito, ci confronteremo anche con il sindaco di Macerata Sandro Parcaroli, per evidenziare il nostro supporto a questa iniziativa di rilievo».

Il centrodestra si appella a se stesso: «Un museo da dedicare al maestro Dante Ferretti»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X