A Macerata torna
‘Estate in quartiere 7×7’

APERTE oggi le iscrizioni per il centro estivo. Le attività si svolgeranno dal 12 giugno al 29 luglio, dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 12,30

- caricamento letture

estate-in-quartiere

Da oggi, 22 maggio, sono aperte le iscrizioni per il centro estivo Estate in quartiere 7×7 che nasce per garantire spazi ludici e aggregativi all’aria aperta e dislocati capillarmente per la città e nei quartieri periferici a bambini e ragazzi. Le attività si svolgeranno dal 12 giugno al 29 luglio, dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 12,30. Creare ambienti sempre più accoglienti e stimolanti per la crescita dei minori e andare incontro alle famiglie anche a livello economico offrendo loro attività completamente gratuite. Sono questi gli obiettivi alla base del progetto “Estate in quartiere 7×7” che l’assessorato ai Politiche Sociali, guidato dal vice sindaco Francesca D’Alessandro, ha messo in campo in vista dell’estate promuovendo laboratori gratuiti.

«Siamo arrivati alla terza edizione di Estate in quartiere 7×7, un progetto voluto dall’Amministrazione comunale per supportare le famiglie non solo dal punto di vista economico, considerata la gratuità dell’iniziativa, ma anche dal punto di vista sociale dato che la pandemia ha penalizzato tutti quei legami e relazioni che sono auspicabili nella fase della crescita – ha commentato la D’Alessandro -. Si tratta anche di una azione di prevenzione a livello educativo e di formazione che mette in rete le risorse per dare risposte concrete ed efficaci a sostegno dei nostri giovani. Un progetto che di anno in anno si va implementando e che in questa edizione vede il coinvolgimento della Scuola civica di musica Scodanibbio che proporrà lezioni di musica nelle sette settimane rafforzando l’idea del progetto che promuovono all’interno della loro offerta formativa, “El Sistema”, attraverso cui si dà la possibilità a tanti bambini che non ne avrebbero la possibilità di frequentare corsi musicali».

WhatsApp-Image-2023-05-23-at-07.33.00-325x244

Francesca D’Alessandro e Simone Livi

Anche il consigliere regionale Simone Livi, che ha destinato al progetto, su concessione del Consiglio regionale, un contributo economico, ha sottolineato l’importanza del tema del sostegno alle politiche giovanili e la necessità di affiancare i giovani, in un percorso di responsabilizzazione, nella crescita.

L’iniziativa propone momenti culturali, ricreativi e musicali al fine di aggregare i bambini in contesti educativi per la loro crescita grazie al supporto degli educatori della Cooperativa Il Faro. Il progetto è dedicato a bambini e ragazzi della fascia di età 6-14 anni residenti o domiciliati nel Comune di Macerata. Il numero massimo dei partecipanti per ogni settimana laboratoriale è di 20 bambini.

Dal lunedì al venerdì le attività sono destinate ai soli bambini mentre il sabato coinvolgeranno i bambini e le loro famiglie con laboratori dedicati. Nel dettaglio, dalla settimana dal 12 al 17 giugno le attività laboratori si svolgeranno a Santa Croce (Centro per famiglie), dal 19 al 24 giugno a Collevario (parrocchia Buon Pastore), dal 26 giugno al 1 luglio nel quartiere Pace (parrocchia Santa Maria), dal 3 all’8 luglio a Villa Potenza (scuola d’infanzia Helvia Recina), dal 10 al 15 luglio nel quartiere Vergini (parrocchia Santissimo Sacramento), dal 17 al 22 luglio a Sforzacosta (Bocciofila) e dal 24 al 39 luglio a Piediripa (scuola dell’infanzia Andersen).

Il progetto, promosso dal Comune, è stato possibile grazie alla cooperativa sociale Il Faro, al Dipartimento Dipendenze Patologiche Ast3, alla Diocesi di Macerata, alla parrocchia del Santissimo Sacramento, alla Bocciofila di Sforzacosta, all’istituto scolastico Enrico Fermi, alla Scuola Civica di Musica Stefano Scodanibbio e alla Regione Marche.
Per quanto riguarda le iscrizioni, dal 22 maggio al 1° giugno (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13,30 e il martedì e il giovedì dalle 15 alle 18), gli interessati dovranno compilare un modulo per ciascun bambino da consegnare a mano all’Ufficio Servizi Sociali in viale Trieste 24 o inviarlo alla mail road@comune.macerata.it . La modalità di selezione avverrà con il criterio di arrivo cronologico della domanda di iscrizione sulla base del giorno e orario di arrivo.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X