Lega verso il congresso provinciale:
Blarasin si prepara a sfidare Buldorini

PARTITI - Mercoledì prossimo il termine ultimo per le candidature: sicuramente si ripresenterà il segretario uscente, mentre il consigliere comunale di Macerata sta sondando il terreno. Riunione del direttivo cittadino per discutere la spinosa questione delle nomine del Cda dell'Ircr

- caricamento letture
ConsiglioComunale_FF-9-325x217

Il consigliere Andrea Blarasin

di Luca Patrassi 

Sembrava dovesse essere una candidatura unica quella per la segreteria provinciale della Lega, che va a congresso il prossimo 25 marzo, ma i rumors dicono che al nome del coordinatore provinciale uscente (ed aspirante rientrante) Luca Buldorini potrebbe affiancarsi quello del consigliere comunale di Macerata, e responsabile della segreteria dell’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini, Andrea Blarasin. Secondo fonti interne ai salviniani, Blarasin (arrivato qualche anno fa in Lega da Fratelli d’Italia, ora in genere fanno il percorso inverso) starebbe sondando la situazione dei vari circoli e di alcuni personaggi: per il momento comunque di ufficiale non c’è nulla, il termine ultimo per la presentazione delle candidature è quello di mercoledì prossimo.

Buldorini_Provincia_FF-5-325x217

Luca Buldorini, segretario provinciale della Lega

Stasera peraltro è in cartellone una riunione del comitato direttivo del circolo della Lega guidato da Aldo Alessandrini, quell’Alessandrini che di recente ha vinto per un voto il congresso del circolo di Macerata ribaltando il pronostico che dava per sicuro vincitore Claudio Carbonari che di recente si è dimesso da capogruppo in Consiglio (ruolo per ora vacante con le funzioni svolte proprio da Andrea Blarasin che è il vice capogruppo). In discussione a Macerata c’è anche la spinosa questione del rinnovo del Consiglio di amministrazione dell’Ircr con il segretario della Lega che ha smentito il sindaco sull’indicazione di Patrizia Scaramazza.

Si avvicina il congresso provinciale, il coordinatore uscente Luca Buldorini ha annunciato la volontà di essere della partita e fino a qualche ora fa sembrava non dovesse avere interlocutori, ora invece ai box si è visto Andrea Blarasin pronto ad entrare in pista se avrà il via libera, se penserà di avere i cavalli giusti per competere. Buldorini-Blarasin, B.B. in chiave maceratese. Ci si accontenta.

Presidenza Ircr, la Lega inguaia Parcaroli «E’ stato lui a dare il nome di Scaramazza, l’aveva fatto fin da inizio consiliatura»

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X