Macchinari donati a Torrette
dall’associazione Giacomo Sintini
Nel ricordo di Francesco Vico

ANCONA - Consegnati due monitor multiparametrici alla Clinica Ematologica. Decisivo il sostegno dell'evento di solidarietà "Fra day" in memoria dell'imprenditore di Morrovalle scomparso a 42 anni
- caricamento letture
associazione-giacomo-sintini-salesi

La donazione di oggi a Torrette

Inaugurate nella tarda mattinata di oggi le nuove attrezzature donate dall’associazione Giacomo Sintini alla Clinica Ematologica degli Ospedali Riuniti Torrette di Ancona.

Si tratta di due monitor multiparametrici la cui rilevante funzione è stata sottolineata dal dottor Lorenzo Brunetti: «I monitor saranno un importante strumento per controllare in tempo reale l’andamento dei parametri vitali dei pazienti sottoposti a trattamento con cellule Car-T e consentiranno di intervenire tempestivamente qualora dovessero insorgere complicanze».

IMG_9002-scaled-1-325x244

Giacomo Sintini con i medici della Clinica Ematologica

L’innovazione è assoluta ed infatti i nuovi strumenti consentiranno un collegamento diretto tra i singoli posti letto e la sala infermieri consentendo un’intervento immediato del personale di reparto in caso di necessità.

Come affermato dal primario del reparto, professor Attilio Olivieri «Un altro importante obiettivo è stato raggiunto nella continua ricerca di strumenti utili a migliorare non solo le cure ma anche la qualità della vita del paziente all’interno del reparto».

L’iniziativa dell’associazione Giacomo Sintini ha visto coinvolti partner importanti che, con due eventi sportivi realizzati nel luglio 2022 a Senigallia e Trodica di Morrovalle, hanno consentito di raccogliere i fondi necessari alla donazione.

francesco-vico

Francesco Vico

«Con la donazione di oggi aggiungiamo un importante tassello al nostro percorso di sostegno alla comunità del cancro, aiutando per la prima volta l’ospedale di Ancona – ha commentato Jack Sintini – Ringrazio dal più profondo del cuore i miei amici Simone Santini e Andrea Bari, complici nel torneo di Senigallia ma anche Cristina Rossi, Alessandro Vico, Osmany Juantorena e tutto lo staff che ha collaborato per la realizzazione del Fra Day a Trodica di Morrovalle. Senza il loro importante aiuto oggi questa donazione non sarebbe stata possibile. Ringrazio infine il prof. Olivieri e il dottor Brunetti per averci aiutato ad individuare un progetto che fosse realmente utile per i pazienti della Clinica Ematologica».

Il primo Fra Day, una 24 ore di beach volley legata alla solidarietà, organizzata in ricordo dell’indimenticato imprenditore Francesco Vico, scomparso a Natale del 2020 all’età di 42 anni, si era svolto lo scorso luglio a Trodica di Morrovalle, con la partecipazione del suo amico e campione di volley Osmany Juantorena.

cristina-rossi-fra-day

Cristina Rossi durante il Fra Day

«Siamo felici perché quella iniziativa oggi si è concretizzata con questa donazione di strumenti innovativi per l’ospedale di Torrette – spiegano Cristina Rossi, adorata moglie di Francesco, e il fratello Alessandro Vico – Il duplice scopo che avevamo per l’organizzazione di questo evento è stato raggiunto: da una parte condividere sorrisi e divertimento e la passione per la pallavolo, sport tanto amato da Fra, dall’altra poter aiutare le persone meno fortunate a sottolineare il lato estremamente altruista e generoso di Francesco. Ci teniamo a ringraziare tutte le persone che hanno contribuito, diverse aziende del territorio e il Comune di Morrovalle. Ora stiamo organizzando il prossimo Fra Day che si terrà all’inizio di luglio».

(redazione CM)

fra-day

Foto di gruppo al Fra day dello scorso luglio a Trodica

 

 

Giovane imprenditore stroncato da una malattia

Jack Sintini incontra gli alunni “Così ho sconfitto il cancro”

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Come butta?
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X