Nicolò Ceselli, rimonta da urlo:
tre gol in pochi minuti ed Helvia Recina ko.
Camerino Castelraimondo in fuga

TERZA CATEGORIA: IL PUNTO E IL PERSONAGGIO - I ragazzi di mister De Angelis vincono 3 a 2 a Villa Potenza trascinati da Ciocchetti, Palmieri e Paoloni (non basta ai locali la doppietta di Gattari). La capolista di Micarelli piega l'Abbadiense (decisiva la punizione di Bravetti) e si porta a +5 sulle inseguitrici. Prima vittoria della Vis Civitanova
- caricamento letture
Camerino-Castelraimondo

Il Camerino Castelraimondo

di Michele Carbonari

La capolista Camerino Castelraimondo è in fuga. Al termine dell’ottava giornata d’andata, nel girone E di Terza categoria, i ragazzi di Giorgi Micarelli vantano cinque punti di vantaggio sulle inseguitrici, grazie anche al successo casalingo di misura contro l’Abbadiense: decisivo Bravetti su una punizione dalla distanza verso il finale di partita. Dietro non riescono a tenere il passo. Il Serralta inciampa nella tana della Giovanile Corridoniense, piegata da un colpo di testa di Principi dopo un tiro ribattuto (nella ripresa). Cade anche la Stese, a San Ginesio: Illuminati (servito da Morichelli) e Morichelli stesso (sinistro sul secondo palo, provoca anche un’espulsione avversaria) regalano il secondo successo consecutivo ai locali. Decisivi anche due salvataggi sulla linea di Carradori e Caponi. Vano il colpo di testa ospite di Cudini (termina 2-1).

Giovanile-Corridoniense-2022-2023-325x313

Una formazione della Giovanile Corridoniense

Sale a quota 14, al pari di Serralta e Stese, anche lo Sforzacosta, che chiude a reti inviolate il derby di Colbuccaro. Agguanta la Lorese (turno di riposo) la Giovanile Nicolò Ceselli, autrice di una grande rimonta a Villa Potenza contro l’Helvia Recina (non basta la doppietta di Gattari). La squadra di De Angelis ribalta lo svantaggio nella seconda metà della ripresa trascinata da Ciocchetti (mancino ad incrociare), Palmieri (su cross dalla sinistra) e Paoloni (girata dal dischetto di rigore). Muove la classifica il Monte San Martino, forte del poker interno alla Veregrense, ko già nel primo tempo, quando gonfiano la rete Brasili, Morichetti e Marconi (doppietta, in entrambi i casi servito dallo stesso Brasili). Si sblocca finalmente la Vis Civitanova, che conquista la vittoria e i primi punti in campionato calando il tris esterno al Corridonia Fc, superata in classifica: determinanti Likey (bis personale) e Mucci, tutti a segno nella prima frazione.

Davide-De-Angelis-2

Davide De Angelis, allenatore della Giovanile Nicolò Ceselli

Nel girone E l’Union Picena torna al successo espugnando di misura Polverigi grazie ad un gol di Ramadori (su intuizione di Zallocco). Il risultato poteva essere più rotondo se Marzola (servito da Zannotti) e Arjent (da centrocampo) non avessero colpito due legni.

Il personaggio della settimana: Davide De Angelis (Giovanile Nicolò Ceselli). L’allenatore della squadra di Camporotondo di Fiastrone viene da tre vittorie consecutive e sta scalando rapidamente la classifica. Il secondo posto, infatti è ad una sola lunghezza. Dell’ottimo stato di forma ne è la prova la rimonta di tre gol in pochi minuti realizzata in un campo ostico come quello dell’Helvia Recina (2-3 finale).

 

Risultati e classifiche, dalla Serie D alla Terza categoria



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X