Vandali alla fontana dei Cavalli:
spezzata un’ala, danni ingenti (Foto)

ANCONA - Alcuni passanti hanno chiamato i carabinieri. Sopralluogo dei militari questa mattina in piazza Roma. Allertati anche la Soprintendenza e il Comune. L'ex assessore Antonio Lucarini: «Gli autori del gesto sono solo dei vigliacchi senza civiltà»
- caricamento letture
fontana_cavalli_danneggiata-4-650x488

I carabinieri del Nucleo Tpc analizzano il danno alla fontana dei cavalli

 

di Antonio Bomba (foto Giusy Marinelli)

L’ala giace a terra, dentro la fontana. Qualcuno nella notte l’ha spezzata, staccandola da uno dei cavalli a cui era stata congiunta più di cento anni fa.

fontana_cavalli_danneggiata-13-1-325x244Il capitolo vandalismo ad Ancona si arricchisce di un nuovo episodio: qualcuno nella notte ha danneggiato la fontana dei Cavalli a piazza Roma. Già in passato l’opera era stata oggetto di reati e bravate varie. Ma mai come questa volta il colpo si sente e fa male.

Le prime indiscrezioni parlano infatti di danni di una gravità mai vista prima visto come l’ala è stata tranciata, lasciando poi detriti ovunque, addirittura anche sopra il cavallo stesso. Il restauro insomma, almeno ad una prima occhiata non sembrerebbe semplice e tantomeno economico. Si spera che non sarà così.

fontana_cavalli_danneggiata-2-325x244Ignoti al momento gli autori del gesto. Ciò che si sa è che intorno alla scorsa mezzanotte alcune persone che si trovavaon in piazza hanno chiamato i carabinieri dopo aver notato il danno.

Giunti sul posto i militari hanno constatato il danno subito dall’opera dedicata a San Nicola e raccolto le testimonianze dei presenti.

È però assai probabile che qualcuno abbia tentato di arrampicarsi con l’obiettivo di raggiungere “il pupo” in cima alla fontana, in questo modo spezzando un’ala per issarsi verso l’alto.

fontana_cavalli_danneggiata-3-325x244Questa mattina i carabinieri del Norm e quelli del nucleo Tutela Patrimonio Culturale hanno proceduto ai rilievi del caso ed effettuato una prima perizia su resti e reperti trovati, portando via con loro l’ala danneggiata.

Immediatamente allertati anche la soprintendenza ed il Comune. Sempre le forze dell’ordine hanno cintanto la fontana con del nastro. Poi gli operai del Comune hanno transennato l’intera area della fontana di piazza Roma. Anche perché non erano pochi i curiosi che si stavano avvicinando per fare foto e video.

Tra i passanti questa mattina c’era anche Antonio Lucarini ex assessore alla Cultura del comune, il quale, quasi con le lacrime agli occhi si è lasciato andare: «Ma come si fa? Nel 1997 ci abbiamo messo tanti soldi impegno e amore per ridare il giusto decoro alla fontana. E adesso fanno così? Sono solo dei vigliacchi senza civiltà». Nel mentre sono in corso le indagini dei carabinieri che, oltre alle testimonianze raccolte questa notte, potrebbero avvalersi delle telecamere presenti nella zona.

 

fontana_cavalli_danneggiata-12-650x488

fontana_cavalli_danneggiata-13-650x488

fontana_cavalli_danneggiata-10-650x488

fontana_cavalli_danneggiata-8-650x213

fontana_cavalli_danneggiata-1-650x488

fontana_cavalli_danneggiata-7-650x566fontana_cavalli_danneggiata-14-650x488

fontana_cavalli_danneggiata-6-650x488fontana_cavalli_danneggiata-5-650x488

 

Al via il restauro della Fontana dei Cavalli

Ferragosto, la città è un deserto: serrata di negozi e locali mentre sbarcano i croceristi (Foto)

La fontana dei Cavalli perde pezzi, restyling da 82mila euro Ma nel 2020



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X