Dalla periferia al centro in bike,
ecco la “BiCitanòpolitana”

CIVITANOVA - E' il progetto della Fiab che sarà presentato durante il Bike Festival al Lido Cluana, sabato mattina alle 10: il tracciamento in città dei percorsi ciclabili come fossero le linee di una metropolitana
- caricamento letture
BIcitanoPOLITANA

Il progetto della BiCitanòpolitana

Percorsi ciclabili all’interno della città che dai quartieri periferici conducono al centro. E’ la “BiCitanòpolitana”, nome complicato per descrivere lo studio dei possibili tracciati per percorsi sicuri in bici. La presentazione avverrà sabato mattina durante il Bike Festival al Lido Cluana, ore 10.

pista-ciclabile-castellaro

Il progetto sarà presentato da Fiab con il convegno “Comuni ciclabili e bicipolitane”. Presenti gli amministratori di tutti i 16 comuni ciclabili delle Marche e in particolare l’assessore Enzo Belloni del comune di Pesaro con il proprio dirigente Eros Girardi per raccontare l’esperienza della “bicipolitana”, invenzione tutta pesarese, ormai esportata in tutta Italia. E’ il tracciamento in città dei percorsi ciclabili, quelli più percorsi che collegano scuole e servizi cittadini, identificandoli con nomi e colori come fossero le linee di una metropolitana. Ciò consente a chi usa la bici una facile e intuitiva fruibilità della città in bicicletta. Il successo registrato a Pesaro ha fatto comprendere che i cittadini sono pronti ad usare la bici qualora ci siano percorsi protetti e continuità dei tracciati, segnaletica efficace e collegamento con i mezzi pubblici, posti bici e rastrelliere ovunque.

La Fiab locale alla luce della vocazione ormai affermata di Civitanova, con la conferma della bandiera gialla e l’approvazione lo scorso giugno del Biciplan, ha provato a tracciare una idea di bicipolitana per Civitanova. Ad aprire il convegno di sabato sarà l’intervento del coordinatore della Fiab Marche Enrico Tosi e a seguire gli esperti di Pesaro e Ancona racconteranno delle loro realtà. In chiusura gli interventi di Paolo Caracini e Ruben Baiocco, autori del Biciplan, di Bruno Valeriani per i collegamenti esterni, da e verso Civitanova, introducono l’intervento di Fabio Vallarola responsabile della sezione locale Fiab costa Macerata-Fermo.  Al termine dell’incontro, sempre sabato, alle 12 come da programma del Bike Festival, Sandro Mancini, guida ciclo-escursionistica accompagnerà gli amministratori civitanovesi e degli altri 15 comuni ciclabili marchigiani in una biciclettata lungo la ciclabile del lungomare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X