Il “Trofeo del mare”
dedicato a Claudio Pini

CIVITANOVA - Il 24 settembre torna dopo lo stop la gara di bici in notturna sul lungomare sud (chiuso dalle 18 alle 24), giunta alla 14esima edizione
- caricamento letture
trofeo_pini

I partecipanti alla conferenza di presentazione

E’ dedicato al compianto Claudio Pini, presidente dei balneari e proprietario dello chalet Lido Cristallo morto nel 2019 il trofeo del mare che torna dopo un periodo di stop causa Covid. Quella che andrà in scena il 24 settembre è la 14esima edizione della gara ciclistica.

trofeo-PiniLa manifestazione, memorial Giuseppe Giacomelli e Augusto Rossi, si svolgerà in notturna, sul lungomare sud Piermanni ed è organizzata dall’asd gruppo “Ruote e Cultura” e “Hg Cycling Teams” con il patrocinio del Comune di Civitanova, della provincia di Macerata e dell’Abat balneari. Attesi 150 atleti provenienti da Marche e Abruzzo. «Pini ci ha sempre accolto con calore e ci ha sempre sostenuto nell’organizzazione di questa tappa – ha detto Antonio Luigi Romagnoli, il presidente del gruppo sportivo di Porto Recanati che organizza la competizione – per ringraziarlo abbiamo deciso di dedicargli il nostro riconoscimento. Sabato sarà una giornata di festa dove molti ciclisti si riverseranno sul lungomare per regalare un momento di spettacolo».

claudio-pini-2-400x300

Claudio Pini

Presenti alla conferenza stampa gli assessori Claudio Morresi e Manola Gironacci, Fabio Romagnoli, delegato Coni della provincia di Macerata, Gianluigi Sereni, consigliere comunale di Porto Recanati. Ospite alla conferenza anche Mara Petrelli, vedova di Pini che ha ricordato le tante battaglie portate avanti dal marito a nome dei balneari. «Con questo evento vogliamo ricordare Claudio, anima dei balneari – ha detto l’assessore allo sport Claudio Morresi – e allo stesso tempo accogliere una manifestazione sportiva che insieme a tante altre animeranno questo mese di settembre. La scelta di posticipare la gara, rispetto agli altri anni, è legata ad un volontà di questa amministrazione di allungare la stagione turistica».

«Tutto ciò che crea turismo e che promuove, anche attraverso lo sport, la nostra città, troverà sempre il nostro appoggio – ha concluso l’assessore al turismo Manola Gironacci – Il 14esimo trofeo del Mare è un evento molto suggestivo. Un’onda di passione e di socialità che segna anche un nuovo inizio, una nuova ripresa alla normalità dopo anni in cui la pandemia ci ha costretto all’isolamento». Il ritrovo è alle 18.30 sul lungomare Sud presso lo Chalet Lido Cristallo. Prima gara in programma alle 19.30 mentre la seconda prenderà il via alle 21,15. Al termine della manifestazione saranno assegnati dei premi al primo classificato e ai primi cinque di ogni categoria. Per l’occasione cambia anche la viabilità: i ciclisti correranno lungo la  carreggiata est del lungomare sud fino a Largo Italia con svolta sulla corsia ovest fino all’altezza di via Cavour e di nuovo lungo la carreggiata est. Il lungomare Sud, in entrambe le corsie, sarà chiuso al traffico dalle 18 alle 24. Divieto di accesso lungo le vie che conducono al lungomare, ovvero via Cavour, D’Azeglio, Montegrappa, Montebello, Vodice, Monfalcone e via Montenero.

E’ morto Claudio Pini, punto di riferimento dei balneari



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X