Addio a Liliana Melatini,
il cordoglio di Vittorio Sgarbi

POTENZA PICENA - La donna si è spenta nella sua abitazione, aveva 90 anni. Il messaggio del critico d'arte, amico delle figlie Claudia e Renza Baiocco
- caricamento letture

 

liliana

Liliana Melatini

 

Il cordoglio di Vittorio Sgarbi per la morte di Liliana Melatini che si è spenta ieri a 90 anni nella sua abitazione a Potenza Picena. “Sabrina Colle e Vittorio Sgarbi hanno riconosciuto in Renza e Claudia Baiocco l’amore e l’intelligenza della madre Liliana che ha dato loro l’educazione e l’integrità per distinguersi nel mondo”. Questo il messaggio di cordoglio inviato dal noto critico d’arte, amico delle figlie di Liliana, Claudia Baiocco (portavoce del sindaco di Civitanova, Fabrizio Ciarapica) e Renza, dipendente dell’ufficio cultura del Comune di Potenza Picena.

«Con Claudia c’è un’amicizia di lunga data – racconta Vittorio Sgarbi –  25 anni fa durante una convetion di Confindustria è stata lei a farmi conoscere Sabrina, che per lei è come una sorella e quindi anch’io la vivo come una sorella. La qualità della buona educazione che ha saputo dare ha generato due ottime persone come Claudia e Renza».

Liliana viveva in casa con le due figlie a Montecanepino di Potenza Picena dove in passato aveva un atelier per abiti da sposa e cerimonia.

«Una femminista ante litteram, grande lettrice, andreottiana di ferro, mi ha trasmesso la sua passione politica per la democrazia». ricorda Claudia Baiocco.

Il funerale di Liliana Melatini si terrà domani (domenica) alle 16,30 nella chiesa della Collegiata di Potenza Picena. 

(redazione CM)

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X