I fuochi d’artificio in mare
colorano il cielo di Civitanova (Foto)

FERRAGOSTO - Dopo due anni di stop, ieri sera è tornato il classico appuntamento. Tra divieti e spiagge libere off limits è stato il porto a far registrare il pienone. Controlli a due ingressi. La maggior parte della persone ha poi scelto il lungomare sud per concludere la nottata
- caricamento letture
notte-di-ferragosto-fuochi-dartificio-area-portuale-civitanova-FDM-2-650x398

Il pienone nell’area del porto

Torna lo spettacolo dei fuochi d’artificio dal mare e Civitanova fa il pienone. Ieri sera, dopo due anni di stop a causa della pandemia, il classico appuntamento pirotecnico è tornato a segnare la notte di Ferragosto.

notte-di-ferragosto-fuochi-dartificio-lungomare-sud-civitanova-FDM-2-325x216Con l’ordinanza che ha reso off limits le spiagge libere, la stragrande maggioranza delle persone si è riversata nel porto, dove era stata allestita un’apposita area. Controlli ai due ingressi per verificare il rispetto del divieto di portare con sé lattine o bottiglie e consumare superalcolici. Quasi tutti gli chalet sono restati aperti per l’occasione fino a tardi, e in molti hanno scelto di vedere i fuochi davanti agli ombrelloni. Rispettato in gran parte il divieto di accesso alle spiagge libere. Lo spettacolo pirotecnico è iniziato a mezzanotte in punto dal molo sud.

notte-di-ferragosto-fuochi-dartificio-spiaggia-lungomare-centro-civitanova-FDM-3-325x217«È la notte magica di Ferragosto, occhi al cielo – ha scritto il sindaco Fabrizio Ciarapica, che ieri avevano anche lanciato un appello per un sano divertimento –  Civitanova brilla e splende , illuminata da luci, colori ed emozioni; che spettacolo». Pienone sì, ma forse non proprio il sold out che si registrava qualche anno fa. Già verso l’1,30, nell’area pedonale del lungomare nord allestita per l’occasione a partire dallo chalet Attilio, non c’erano moltissimo movimento. La maggior parte delle persone, infatti, finito lo spettacolo dei fuochi ha scelto di trascorrere la nottata in uno dei tanti locali, specie del lungomare sud. Le forze dell’ordine hanno controllato che tutto filasse liscio.

(foto De Marco)

Fuochi di Ferragosto, Ciarapica: «Divertiamoci ma niente comportamenti che danneggiano noi e gli altri»

notte-di-ferragosto-fuochi-dartificio-spiaggia-lungomare-centro-civitanova-FDM-1-650x433

notte-di-ferragosto-fuochi-dartificio-lungomare-sud-civitanova-FDM-3-650x433

notte-di-ferragosto-fuochi-dartificio-lungomare-sud-ambulanza-civitanova-FDM-1-650x433

notte-di-ferragosto-fuochi-dartificio-lungomare-sud-civitanova-FDM-4-650x488

notte-di-ferragosto-fuochi-dartificio-spiaggia-lungomare-centro-civitanova-FDM-2-650x433

notte-di-ferragosto-fuochi-dartificio-spiaggia-lungomare-centro-civitanova-FDM-4-650x433

notte-di-ferragosto-fuochi-dartificio-spiaggia-lungomare-centro-civitanova-FDM-5-650x433

notte-di-ferragosto-fuochi-dartificio-spiaggia-lungomare-centro-civitanova-FDM-6-650x488

notte-di-ferragosto-fuochi-dartificio-terrazza-capitaneria-di-porto-civitanova-FDM.-1-650x433

La terrazza della Capitaneria di porto, dove come da tradizione sono state invitate le autorità

notte-di-ferragosto-fuochi-dartificio-terrazza-capitaneria-di-porto-civitanova-FDM.-2-650x433

notte-di-ferragosto-fuochi-dartificio-lungomare-centro-civitanova-FDM

Il lungomare nord dopo la fine dei fuochi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X