Morto all’improvviso
l’ex vice sindaco Danilo Carnevali

SERRAVALLE - Si è spento questa mattina. Aveva 83 anni. Una vita da commerciante, a cui si è unita la passione per la politica. Domani il funerale
- caricamento letture
Danilo-Carnevali

Danilo Carnevali

 

Lutto a Serravalle per la morte improvvisa di Danilo Carnevali, storico ex vicesindaco del comune. E’ morto questa mattina all’età di 83 anni. Annullate le feste previste oggi a Serravalle, in segno di lutto. Tra i primi a manifestare cordoglio ai familiari l’ex primo cittadino Venanzo Ronchetti, a cui lo univa un’amicizia di lunga data. Una vita da commerciante quella di Carnevali, a cui si è unita la passione per la politica. La sua prima esperienza amministrativa risale a quando aveva 25 anni ed era stato nominato assessore comunale a Serravalle. Di nuovo rieletto in amministrazione, è stato vicesindaco dal 1968 al 1973. Una breve pausa e di nuovo impegnato in Consiglio negli anni Ottanta viene rieletto, per una consiliatura è stato consigliere tra le fila della minoranza. Dal Duemila per tre legislature di fila è stato assessore. Era una colonna portante della comunità di Serravalle, sempre presente ed attivo in ogni circostanza, nell’ultimo mezzo secolo, un amministratore vecchio stampo, di quelli che si sporcavano le mani e si impegnavano in prima persona, mettendoci la faccia, un vero punto di riferimento per la sua comunità. Il funerale domani pomeriggio alle 16 a Serravalle.

«C’è stata, qui a Serravalle, una persona che davvero era il cuore stesso del paese, che ne conosceva e raccontava le storie, e me ne ha raccontate tante, e che sempre sognava che rinascesse e fosse unito – è il ricordo della scrittrice Loredana Lipperini -. Giovedì ascoltava la musica del pianoforte durante il pomeriggio su Casanova. È l’uomo gentile con gli occhiali, che con la stessa gentilezza stanotte è andato via, e il paese lo piange. “Non me diventà cattiva”, è l’ultima cosa che mi ha detto. Prometto, no, caro, caro Danilo Carnevali».

(M. Or.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X