La musica è nel sangue:
Avis a fianco della lirica

CINGOLI - Il comitato locale sarà sponsor etico dell'evento di sabato 13 con protagonisti il maestro Lorenzo Bavaj, la violista Anna Serova e il soprano Emanuela Torresi. La presidente dell'associazione di donatori: «La porta del nostro centro raccolta non è mai stata chiusa, anche durante i giorni più difficili della pandemia abbiamo dato il nostro contributo e non possiamo fermarci ora»
- caricamento letture

 

Emanuela-Torresi

La soprano Emanuela Torresi

«Ogni volta è un’occasione per avvicinare qualcuno, per proseguire questo cammino civile che non si è mai interrotto, neanche durante i mesi del lockdown». Floriana Crescimbeni, presidente dell’Avis Cingoli, spiega così l’importanza della partecipazione dell’associazione agli eventi dell’estate del Balcone delle Marche. E lo fa sciorinando qualche numero: «Nel 2019 le donazioni erano state 620, nel 2020 622 , nel 2021 651 e quest’anno, fino al 31 luglio, ne sono state raccolte 415. La porta del nostro centro raccolta non è mai stata chiusa, anche durante i giorni più difficili della pandemia abbiamo dato il nostro contributo e non possiamo fermarci ora. Credo sia un motivo di orgoglio per la nostra comunità, un dovere a cui chi può farlo non può sottrarsi. Anche nel mese di agosto abbiamo tre date per le donazioni e così continueremo a fare nei mesi successivi».

Anna-Serova

Anna Serova

Sabato 13, in occasione del concerto “Lirica e dintorni” alle 21,15 nell’Hortus della biblioteca comunale di Cingoli, l’Avis lancerà ancora una volta questo messaggio attraverso la testimonianza di alcuni giovani donatori e sostenendo come sponsor etico l’evento. E non solo. Il concerto si inserisce infatti nella manifestazione Cingoli Musica, rassegna musicale che ha preso il via il 31 luglio e si concluderà il 21 agosto sotto la direzione artistica di Melissa Mastrolorenzi e patrocinata, oltre che dall’Avis, dal Comune di Cingoli, dalla Pro Loco e dall’associazione “Amici dello Sferisterio” di Macerata. Il concerto in programma è un evento caro al pubblico cingolano e di notevole importanza per lo spessore degli artisti presenti sul palco. Protagonisti il maestro Lorenzo Bavaj, la violista Anna Serova e la soprano Emanuela Torresi. La serata sarà presentata da Giovanni Sbergamo, collaboratore della sezione Avis, e da Gioia Soldi, donatrice. L’appuntamento sarà l’occasione per ascoltare l’esecuzione di celebri arie di Verdi, Puccini, Leoncavallo, Tosti, per assistere a virtuosismi a colpi d’arco, attraverso un viaggio nel tempo intenso e ricco di emozioni.

 

 

LORENZO-BAVAJ

Lorenzo Bavaj

Coppari-Mastrolorenzi-Crescimbeni

Da sinistra l’assessore comunale Martina Coppari, Melissa Mastrolorenzi e Floriana Crescimbeni



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X