Cus e Uteam insieme,
lo sport non ha età

CAMERINO - Il corso di ginnastica per adulti si sta concludendo in questi giorni, il presidente Stefano Belardinelli: «Abbiamo aperto le nostre strutture per accogliere questa particolare utenza che, per determinazione e volontà, non ha nulla da invidiare ai ragazzi»
- caricamento letture

 

cus-corso-ginnasticaLa collaborazione tra l’importante realtà del Cus Camerino e la sede Uteam della città ha portato all’organizzazione di un corso di ginnastica per adulti che si sta concludendo proprio in questi giorni. «Il Cus Camerino, nell’ottica di favorire la pratica dell’attività sportiva a tutte le età, ha messo a disposizione degli iscritti Uteam la palestra del palazzetto Orsini in località Calvie, permettendo a questi di fare attività fisica anche in un periodo difficile come quello vissuto durante la pandemia, in un ambiente adatto e igienizzato – si legge una nota – . Gli istruttori Silvia Piscini e Riccardo Santoni si sono alternati nei due appuntamenti settimanali e hanno seguito con competenza e gentilezza coloro che hanno frequentato il corso, attivo fin dallo scorso novembre».

stefano_belardinelli

Il presidente Stefano Belardinelli

«Abbiamo accolto la richiesta dell’Uteam di Camerino – spiega Stefano Belardinelli, presidente del Cus – e aperto le nostre strutture per accogliere questa particolare utenza che, per determinazione e volontà, non ha nulla da invidiare ai ragazzi che frequentano il Cus.

La mission principale del Cus Camerino è quella di diffondere e potenziare l’attività motoria attraverso la promozione dello sport di base, dello sport agonistico e dell’attività fisica ludico-sportiva nella comunità universitaria, ma anche nei confronti della cittadinanza, dai bambini agli anziani, dagli agonisti agli amatori. Missione importante anche per l’università di Camerino e la governance del rettore Claudio Pettinari che attraverso lo sport promuove l’inclusione. Per tutti il Cus Camerino può essere un punto di riferimento e un valido supporto, e questa collaborazione con l’Uteam ne è un esempio lampante».

«L’Uteam è attiva in città dal 2000 senza interruzioni – dice Donatella Pazzelli, coordinatrice delle sede di Camerino – tuttavia il covid ha messo a dura prova la nostra associazione anche per la privazione di spazi che ci venivano concessi per svolgere le attività motorie. L’apertura delle porte da parte del Cus Camerino ci ha permesso di riattivare, in questo anno accademico, il richiestissimo corso di ginnastica che è stato frequentato da un bel gruppo di persone, grazie ai nostri bravi istruttori e alla generosa ospitalità nella palestra del palazzetto Orsini».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =