Così parlano i fiori:
pace e dediche speciali (Foto)

CASTELRAIMONDO - L'Infiorata è nel vivo. Colori e profumi oggi e domani. I quadri lanciano messaggi e ricordano chi non c'è più, come il preside Maurizio Cavallaro
- caricamento letture
IMG_20220618_183046_366-650x488

Uno dei quadri fioriti

di Monia Orazi

Bellissimo colpo d’occhio lungo corso Italia a Castelraimondo, dove questa notte ha preso forma il tappeto fiorito di oltre mille metri quadrati, per la celebrazione dell’Infiorata legata alla solennità del Corpus Domini. Tra profumi e colori vivaci, i ventitré quadri fioriti raccontano uno spaccato di tradizione e di fede, la passione che lega un’intera comunità al rito di costruire bellissimi disegni con i petali dei fiori, che si possono ammirare per poco più di ventiquattro ore, ma che con il profumo dei petali, regalano una suggestione unica, che ogni anno richiama tantissimi partecipanti da ogni parte d’Italia.

IMG_20220618_183040_121-650x488A rendere possibile l’evento la partecipazione delle associazioni e dei gruppi di volontari di Castelraimondo, che nelle sere precedenti l’evento si riuniscono sotto il loggiato di piazza Dante per il taglio dei fiori, protagonisti principe dei disegni, ma non solo.

Si utilizzano anche semi di varie tipologie, materiale verde raccolto sulle colline circostanti il paese, segatura per i rilievi e persino fondi di caffè. Il segreto di ogni quadro è il bozzetto che viene predisposto con mesi di anticipo e colorato, mostrato nel comitato Infiorata che si riunisce diverse volte durante l’anno per preparare la manifestazione.

Si stabiliscono i materiali necessari, si attende con ansia l’arrivo dei fiori e ci si ritrova insieme per il taglio dei materiali. Qualcuno va a caccia di verde e altri materiali vegetali nei giorni che precedono la manifestazione. Quando tutto è pronto, si inizia la riquadratura di Corso Italia, cinque metri per quattro come da tradizione, lo spazio che ciascun gruppo può riempire di profumi e colori, ieri sera e per tutta la notte circa duecentocinquanta persone si sono alternate per realizzare i quadri fioriti, che da stamattina si possono ammirare in tutto il loro splendore.

Due portano la dedica speciale al dirigente scolastico Maurizio Cavallaro, morto il 13 aprile a 58 anni, li hanno realizzati i piccoli alunni e le docenti dell’istituto comprensivo Strampelli.

IMG_20220618_182944_255-650x488

Gli altri sono un richiamo alla pace, alla rinascita, all’incontro con gli altri, uno raffigura don Bosco con in braccio un fanciullo, altri sembrano le grandi vetrate delle chiese che esaltano dettagli geometrici e disegni legati alla fede.

Un altro quadro è dedicato al grande scienziato Nazareno Strampelli a 80 anni dalla sua scomparsa, diversi quadri nell’anno della Gioventù sono dedicati ai più giovani. Un quadro è stato realizzato dagli infioratori di Mogliano, che hanno ricambiato l’ospitalità offerta agli infioratori di Castelraimondo, che li hanno omaggiati con un loro quadro, si tratta di una raffigurazione ispirata ad un futuro verde e sostenibile, con i tre principi del riusa, riduci, ricicla. Non solo quadri fioriti, ci sono molti eventi collaterali alla manifestazione. Al mattino dalle 10 alle 14 il laboratorio Infiorata vicino agli impianti sportivi ai Feggiani, lo street food con gli gnocchi, questa mattina taglio del nastro per l’area camper. Questa sera alle ore 21 e 30 in piazza Della Repubblica appuntamento con la musica blues dei Paggio and the Giraffes, formazione internazionale capitanata dal giovane castelraimondese Matteo Paggi, che torna nella sua città dall’Olanda per una serata magica sotto al Cassero. Domani pomeriggio alle 18,30 messa solenne del Corpus Domini e a seguire la processione, in serata gran finale con il dj set di Fargetta da Radio Deejay e dj Phil dal Much More, con l’estrazione dei numeri della lotteria.

 

IMG_20220618_183037_627-650x488

IMG_20220618_183034_876-650x488

IMG_20220618_183032_163-650x488

IMG_20220618_183028_240-650x488

IMG_20220618_183026_048-650x488

IMG_20220618_183022_871-650x488

IMG_20220618_183020_788-650x488

IMG_20220618_183017_790-650x488

IMG_20220618_183013_383-650x488

IMG_20220618_183010_607-650x488

IMG_20220618_183007_880-650x488

IMG_20220618_183005_084-650x488

IMG_20220618_183002_294-650x488

IMG_20220618_182959_725-650x488

IMG_20220618_182956_368-650x488

IMG_20220618_182954_314-650x488

IMG_20220618_182951_388-650x488

IMG_20220618_182948_503-650x488

IMG_20220618_182946_626-650x488

IMG_20220618_182941_458-650x488

IMG_20220618_182938_918-650x488

IMG_20220618_182936_191-650x488

IMG_20220618_182933_415-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =