Il Lions Club Macerata Host
compie 60 anni

MACERATA - Alla tradizionale Charter night la presidente Gaia Tedesco ha illustrato le iniziative di service alla presenza del governatore del Distretto 108A, Franco Saporetti
- caricamento letture
da-sin-Governatore-Lions-Saporetti-Presidente-Club-MC-Host-Gaia-Tedesco-Cerimoniera-Club-Alessandra-Massari

La presidente Gaia Tedesco con la cerimoniera Alessandra Massari del Lions Club Macerata Host insieme al Governatore del Distretto 108A, Franco Saporetti (Foto di Corrado Vanella)

Un traguardo importante quello raggiunto dal Club service più antico di Macerata: il Lions Club Macerata Host ha festeggiato nei giorni scorsi la 62esima Charter Night, anniversario della fondazione del sodalizio.
«Come da tradizione – si legge in una nota –  erano presenti alla serata le più alte cariche lionistiche, il governatore del Distretto 108A, Franco Saporetti, i past governatori, i presidenti dei Club vicini».
Soci-Lions-Mc-Host-alla-Charter-Night-2022-325x244Durante la cerimonia la presidente Gaia Tedesco ha illustrato le iniziative di service realizzate nell’anno sociale giunto quasi al termine, a partire dalla donazione di un defibrillatore portatile alla Croce Rossa-comitato di Macerata fino al contributo offerto alla Casa famiglia di Montecassiano; senza dimenticare la donazione alla Fondazione Lions per quei soccorsi che contribuiscono a fronteggiare la crisi umanitaria in Ucraina.
Ai service di club si aggiungono i service distrettuali, progetti ai quali i soci del Lions Club Macerata Host sono particolarmente legati, ossia il Villaggio della Solidarietà che a Wolisso, in Africa, sostiene nello studio circa duemila ragazzi, e il Villaggio della Solidarietà di Corgneto, nel Comune di Serravalle di Chienti, che accoglie famiglie di sfollati a ormai sei anni dal sisma del 2016.
«Inoltre – racconta ancora la presidente Tedesco- a febbraio il nostro Club, a conferma dell’attenzione alla cultura e alle tradizioni del territorio, ha scelto di sostenere l’Associazione Sferisterio entrando a far parte dei Cento Mecenati e ha contribuito alla istituzione di una borsa di studio in collaborazione con l’Osservatorio di genere maceratese, che sarà assegnata alle scuole nell’ambito di un concorso sul tema delle donne nel mondo sportivo».
Molto apprezzato, nel corso della Charter Night, l’intervento del governatore del Distretto 108A, che ha elogiato il lavoro svolto dal Club e ha sottolineato l’importanza di far conoscere la realtà lionistica e le sue finalità benefiche, oltre i confini dei club, in modo da ampliare la possibilità di realizzare service concreti e significativi a favore della collettività.
Proprio in questa direzione, il club maceratese sarà impegnato nella lotta al bullismo e al cyberbullismo collaborando alla diffusione di un progetto realizzato dal comitato distrettuale Voice.
Un ringraziamento particolarmente sentito è stato rivolto dalla presidente del Club all’intero Consiglio direttivo del Lions Macerata Host, al tesoriere Massimo Serra e alla cerimoniera Alessandra Massari, per il costante e affettuoso aiuto ricevuto durante il suo incarico.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =