Vigor Montecosaro e Pollenza
con una piede in Prima categoria

SECONDA CATEGORIA: IL PUNTO, LA TOP 11 E IL PERSONAGGIO - Ad una giornata dal termine, nel girone E, i giallorossi di Pierantoni calano il poker al Csi Recanati e mantengono i due punti di vantaggio sul Montecassiano (manita a Montegranaro, con doppietta di bomber Fiecconi). Nel gruppo F, gli uomini di Compagnoni battono l'Atletico Macerata e restano a +2 sul Sarnano, fuori dai giochi il Borgo Mogliano
- caricamento letture

 

Top-11-Seconda-14-ritorno--650x324

La top 11 di Seconda categoria

di Michele Carbonari

Vigor Montecosaro e Pollenza sono con un piede in Prima categoria. A 90′ dal termine dei campionati di Seconda categoria, le capolista del girone E ed F vantano due punti di vantaggio sulle seconde.

Vigor-Montecosaro

La Vigor Montecosaro

Nel primo caso, nella giornata appena trascorsa, i giallorossi di Pierantoni consolidano la vetta grazie al poker maturano nella ripresa contro il Csi Recanati: dopo la traversa di Tomassini vanno a segno Biagiola (assist Bernabei), Reucci (da fuori) e due volte Tulli (scambio con Lovascio e da fuori). Risponde presente il Montecassiano, che mostra la manita in rimonta al Montegranaro e resta a meno due punti. Stavolta, la cooperativa del gol è formata da Diomedi (assist Roccetti), Fiecconi (doppietta di punizione), Bonfigli (primo gol in prima squadra) e Roccetti (azione corale). Nel secondo caso, nel girone F, il Pollenza di mister Compagnoni batte all’inglese l’Atletico Macerata trascinato da Renzi e Salvatori. Resta in scia, a due lunghezze dalla testa, solo il Sarnano (Ferrero ed Eclizietta piegano la Palombese), poiché il Borgo Mogliano rallenta a Petriolo. I padroni di casa sbloccano con un pallonetto dalla tre quarti campo di Scarpeccio, gli ospiti ribaltano con Carradori (girata in area) e Paolo Appignanesi (punizione), ma i rossoblu locali fissano il 2-2 con Canullo (rigore).

Belfortese

La Belfortese

La Belfortese rimane aggrappata alla zona playoff grazie alla manita mostrata a Macerata contro la Vigor: a segno De Ronzi (bis di rigore), l’ex Ibii (doppietta in contropiede) e Innamorati (di testa). Insegue la Pennese, che chiude in nove ma vince il derby con il Gualdo grazie al poker realizzato da Marcoaldi (punizione), Tassi (da fuori), Finucci (incornata) ed Elezi (colpisce anche traversa). Ridotte al lumicino le speranze playoff della Juventus Club Tolentino, che cala il tris interno alla Sefrense in virtù della doppietta di Traore (assist di Llaque Romero e di testa sull’angolo di Laconi) e del rigore di Panti. La Treiese strappa un 2 a 2 nella tana dell’Abbadiense e centra la salvezza matematica. Dopo la traversa di Buresta, i locali sbloccano con il diagonale di Mazzuferi, i rossoblu di Tassi ribaltano con Santanatoglia (cross di Loris Marini) e Ugolini ma vengono raggiunti nel recupero da Bianchi. I gialloverdi di Soldini restano due punti sopra l’ultimo posto occupato dal San Ginesio, che divide la posta in palio nel derby casalingo contro il Ripesanginesio. Illuminati (dal limite) e Perfetti (tiro a giro a porta vuota) illudono i ragazzi di Francia, ripresi da Galanti (in mischia) e Bompadre (al volo su cross dalla tre quarti).

Morrovalle-2021-2022-325x217

Il Morrovalle

Nel girone E non si disputeranno i playoff del raggruppamento, mentre da definire la griglia playout. Una rovesciata di Roberto Giacomelli regala la salvezza matematica al Morrovalle, che batte di misura il Real Molino, il quale cercherà la permanenza in categoria nell’ultima giornata. Ricche di gol le altre partite. Cinquina del Telusiano all’Aries Trodica: tripletta di Cardelli e reti di Iesari e Iazzetta. Il Porto Potenza cala il tris alla Monteluponese trascinato da Zuccaccia (in mischia), Baldassarri (da fuori) e Morgese (in contropiede). Il Real Porto espugna Civitanova e batte lo United grazie a Bartolacci (dal limite) e Mozzoni (a tu per tu con il portiere). Il Santa Maria Apparente divide la posta in palio contro il Casette d’Ete (per i locali gonfia la rete Vallesi di testa). Il Città di Civitanova perde 4 a 3 contro la Veregra, in corsa per la salvezza insieme a Real Molino e Csi Recanati. Vani i sigilli di Emili, Corallini e Abbate.

Federico-Fiecconi

Federico Fiecconi, bomber del Montecassiano

Nel girone D l’Esanatoglia conferma la seconda posizione forte della manita mostrata in trasferta al Maiolati United: a segno Correnti (servito da Mariani), Mariani stesso (assist di Capasso), Capasso stesso (rigore) e Grelloni (cross di Santoni), oltre ad un autogol locale. Il Victoria Strada chiude in bellezza trionfando nel derby dello Spivach contro la Cingolana promossa in Prima: Montecchiarini (tap in dopo il tiro di Evangelisti) e Gigli (al volo in seguito ad una respinta) firmano il successo all’inglese.

La top 11 (4-3-3): Spurio (Victoria Strada); Bartolini (Vigor Montecosaro), Domizi (Juventus Club Tolentino), Bruno (Esanatoglia), Zuccaccia (Porto Potenza); De Ronzi (Belfortese), Zega (Sarnano), Alex Torresi (Morrovalle); Fiecconi (Montecassiano), Cardelli (Telusiano), Elezi (Pennese). All.: Compagnoni (Pollenza).

Il personaggio della settimana: Federico Fiecconi (Montecassiano). Numeri da record per il folletto rossoblu. Con la doppietta di sabato raggiunge quota 27 reti (su 96 gol realizzati dalla squadra) e trascina il team di Bonifazi a giocarsi la vittoria del campionato fino all’ultima giornata. Cifre impressionanti, che ancora non bastano per salire di categoria.

Juventus-Club-Tolentino

La Juventus Club Tolentino

SECONDA CATEGORIA – GIRONE F (14esima giornata di ritorno):

Abbadiense – Treiese 2-2
Juventus Club Tolentino – Sefrense 3-1
Palombese – Sarnano 1-2
Pennese – Gualdo 4-1
Petriolo – Borgo Mogliano 2-2
Pollenza – Atletico Macerata 2-0
San Ginesio – Ripesanginesio 2-2
Vigor Macerata – Belfortese 2-5

Pennese-1-325x118

La Pennese

CLASSIFICA: Pollenza 62, Sarnano 60, Borgo Mogliano 58, Belfortese 51, Pennese 50, Juventus Club Tolentino 49, Atletico Macerata 46, Ripesanginesio 39, Vigor Macerata 35, Petriolo 34, Treiese 27, Gualdo 26, Palombese 25, Sefrense 24, Abbadiense 23, San Ginesio 21.

porto-potenza-calcio

Il Porto Potenza

SECONDA CATEGORIA – GIRONE E (14esima giornata di ritorno):

Montegranaro – Montecassiano 1-5
Morrovalle – Real Molino 1-0
Porto Potenza – Monteluponese 3-1
Santa Maria Apparente – Casette d’Ete 1-1
Telusiano – Aries Trodica 5-0
United Civitanova – Real Porto 1-2
Veregra – Città di Civitanova 4-3
Vigor Montecosaro – Csi Recanati 4-0

CLASSIFICA: Vigor Montecosaro 76, Montecassiano 74, Aries Trodica 54, Monteluponese e Real Porto 48, Porto Potenza 44, Telusiano 43, Montegranaro 41, Casette d’Ete 38, Santa Maria Apparente 32, Città di Civitanova 30, Morrovalle 29, Real Molino 26, Veregra 25, Csi Recanati 24, United Civitanova 11.

Esanatoglia

Una formazione dell’Esanatoglia

SECONDA CATEGORIA – GIRONE D (14esima giornata di ritorno):

Aurora Jesi – Serrana 5-3
Cingolana – Victoria Strada 2-0
Junior Jesina – Monsano 1-0
Largo Europa – Borghetto 1-0
Leonessa Montoro – Agugliano Polverigi 0-1
Maiolati United – Esanatoglia 1-5
Palombina Vecchia – Cameratese 3-0
Terre del Lacrima – Argignano 0-2

CLASSIFICA: Cingolana 71, Esanatoglia 63, Argignano 62, Palombina Vecchia 55, Borghetto 53, Victoria Strada 46, Monsano e Aurora Jesi 42, Agugliano Polverigi 40, Leonessa Montoro 35, Serrana 32, Maiolati United 31, Terre del Lacrima 28, Cameratese 23, Junior Jesina 16, Largo Europa 11.

Risultati e classifiche dalla Serie D alla Terza categoria



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 1
Civitanova = 1
Elezioni =