Recanati, approvati i progetti
per gli adeguamenti sismici
di due scuole dell’infanzia

INTERVENTI nei plessi di via Camerano e Montefiore. A breve l’approvazione anche dei progetti della scuola elementare di Pintura del Braccio e della scuola dell'infanzia di via Aldo Moro
- caricamento letture
CAMERANO

La scuola di via Camerano

 

Approvati dalla Giunta recanatese, guidata dal Sindaco Bravi, i progetti di grado esecutivo per gli interventi di adeguamento sismico delle scuole dell’Infanzia di via Camerano e di Montefiore, finanziati dai contributi reperiti dal Comune di Recanati dal Pnrr Piano nazionale di ripresa e resilienza nell’ambito degli “Interventi per la resilienza, la valorizzazione del territorio e l’efficienza energetica dei Comuni”.

“E’ una nostra priorità quella di garantire la massima sicurezza agli edifici delle nostre scuole – ha dichiarato il sindaco Antonio Bravi – grazie ad una programmazione pluriennale degli stanziamenti nazionali che riusciamo a reperire sempre con successo, realizziamo tutti gli interventi necessari per garantire luoghi sicuri ai bambini e bambine della nostra città. A breve approveremo anche i lavori della scuola elementare di Pintura del Braccio e della scuola dell’infanzia di via Aldo Moro”.

Il progetto di grado esecutivo dell’intervento di adeguamento sismico della scuola dell’infanzia di via Camerano ammonta a € 202.669,34 di cui € 148.934,47 per lavori comprensivi di € 3.704,92 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso ed € 53.734,87 per somme a disposizione.

MONTEFIORE

La scuola di via Montefiore

Per quanto riguarda la scuola dell’ infanzia di Montefiore il progetto di grado esecutivo dell’Intervento di adeguamento sismico ha un costo complessivo di € 147.531,95 di cui € 109.818,61 per lavori comprensivi di € 4.050,17 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso e a € 37.713,34 per somme a disposizione.

“Gli interventi nelle scuole sono da anni costanti e puntuali, in modo da avere sempre edifici sicuri e che ospitano al meglio i nostri bambini e ragazzi. – ha affermato l’assessore ai Lavori Pubblici Francesco Fiordomo – Oltre alle opere più consistenti, questi interventi puntuali, magari non vistosi, sono però essenziali. Ottimo il recupero di finanziamenti nazionali.”

Entrambi i progetti esecutivi rientrano come da cronoprogramma nel bilancio del Comune di Recanati di previsione 2022/2024, nell’ annualità 2022. Nei prossimi giorni verranno approvati dalla Giunta recanatese altri due progetti esecutivi per gli interventi nelle scuole primarie già finanziati, la scuola elementare di Pintura del Braccio e la Scuola dell’infanzia di via Aldo Moro.

Tutti i lavori verranno realizzati durante il periodo della chiusura estiva delle scuole.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =