Macerata-Loreto in Vespa,
all’arrivo benedizione del vescovo (Foto)

MACERATA - Oltre 200 equipaggi hanno attraversato le campagne maceratesi con destinazione Santa Casa, ricalcando l'antico tragitto dei pellegrini
- caricamento letture
vespa-club-5-650x333

Le vespe di Fronte all’Abbazia di San Claudio

di Marco Ribechi

Oltre 200 vespe in pellegrinaggio a Loreto con la benedizione del vescovo. Sabato e domenica il Raduno Nazionale Città di Macerata ha attraversato le campagne del nostro territorio con partecipanti arrivati da tutta Italia per scoprire le bellezze delle Marche.

vespa-club-3-650x488

Le vetture parcheggiate davanti alla Santa Casa di Loreto

Tra i club più lontani anche compagini giunte da San Severo, Napoli, Badia Polesine nel Veneto, Pomigliano d’Arco in Campania, San Mauro Pascoli in Emilia Romagna. Il sabato gli appassionati dell’intramontabile due ruote hanno visitato l’Abbazia di San Claudio dove hanno potuto ascoltare le vicende di Carlo Magno, l’Abbadia di Fiastra e la riserva Bandini per concludere la giornata bucolica nei terreni della cantina La Murola.

Domenica invece, dopo la colazione, la partenza dalla sede del Vespa Club in via Panfilo per effettuare il percorso storico dei Pellegrini che si recavano a Loreto dove lo stesso vescovo Fabio Dal Cin ha benedetto i guidatori e le vespe, parcheggiate nella piazza.

vespe

La benedizione del vescovo della Santa Casa Fabio Dal Cin

«Il vescovo ci ha ricevuto con grande affetto e calore – spiega il vicepresidente del club Quirino Inverni – è stato molto felice del percorso tramite cui abbiamo raggiunto la Santa Casa poiché è quello storico dei pellegrini. Ci ha detto che abbiamo fatto da apripista perché proprio quest’anno sarà percorso a piedi dai pellegrini». Oltre all’incontro con il vescovo i partecipanti hanno potuto godere della visita dei musei della Basilica, attività culturale che si è aggiunta a quella già svolta all’Abbadia di Fiastra dove allo stesso modo erano stati accompagnati in un percorso guidato. L’evento si è concluso con un pranzo collettivo nella casa accoglienza dove sono stati assegnati anche i premi del Campionato Nazionale Turismo. «Noi vespisti quando ci spostiamo lo facciamo in massa – conclude Inverni – è bello vedere che c’è sempre grande interesse in chi ci vede passare e inoltre facciamo da promozione al territorio e anche, in parte, alla sua economia perché comunque stiamo parlando di un evento che tra partecipanti e familiari riesce a muovere oltre 350 persone».

vespa-club2-650x434

Vespa-club

vespa-club-4-650x488

vespa-club-7-650x367

vespa-club-8-650x503

vespa-club-6-650x488

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =