Monti Azzurri, la Polizia locale
al corso di scherma

MACERATA - È cominciato questa settimana nella palestra Natali, in collaborazione con la Macerata Scherma, che fornisce il supporto logistico e la guida tecnica della maestra Carola Cicconetti, oltre alle attrezzature necessarie
- caricamento letture
IMG_20220125_203444-650x488

Il primo allenamento

È cominciato questa settimana a Macerata, nella palestra Natali, il corso di scherma per la Polizia locale dei Monti Azzurri. L’iniziativa costituisce una chiara innovazione nel programma di formazione del corpo di polizia ed è realizzata in collaborazione con la Macerata Scherma, che non solo fornisce il supporto logistico, ma anche la guida tecnica della maestra Carola Cicconetti e le attrezzature necessarie.

IMG_20220125_202807-325x244«Inserire un corso di scherma nel programma di attività di un corpo di polizia locale non è un fatto quotidiano, l’attività si è realizzata grazie all’idea del comandante del corpo Paolo Pettinari ed ha ricevuto già nella prima lezione grande apprezzamento dai partecipanti – si legge nella nota -. La scherma contiene valori e benefici che vanno al di là della semplice pratica sportiva, essi coniugano bene la formazione con l’intrattenimento a sostegno di chi opera quotidianamente sul territorio per tutelare la legalità. I partecipanti, dopo un iniziale e comprensibile interrogativo circa la disciplina sportiva che stavano approcciando, hanno mostrato chiaramente il piacere e la soddisfazione di apprendere dapprima alcune nozioni storiche comportamentali proprie della scherma e subito dopo i primi gesti tecnici con maschera e fioretto. Il corso è stato organizzato tenendo conto delle caratteristiche di apprendimento degli adulti ed il naturale desiderio di divertirsi in palestra. Durerà fino a giugno e potrà essere una prima concreta testimonianza del potenziale della scherma nella formazione e nella pratica sportiva di gruppi professionali adulti – conclude la nota -. La Macerata Scherma non nasconde l’orgoglio di offrire il proprio contributo tecnico sportivo ad un corpo di polizia locale di grande rilievo che comprende oramai oltre venti comuni delle province di Macerata, Fermo ed Ascoli. Chissà che questa iniziativa non sia lo spunto per altri progetti schermistici dedicati a professionisti del territorio maceratese».

IMG_20220125_201958-650x488

IMG_20220125_202828-650x488

IMG_20220125_205755-650x488

IMG_20220125_201421-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =