Si ferma il calcio dilettantistico,
slittano le prossime due giornate
In campo solo l’Eccellenza

LA DECISIONE della Figc Marche vista la situazione pandemica e i focolai in diverse squadre: Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria ripartono nel weekend 21-23 gennaio
- caricamento letture

 

pallone-calcio-e

 

Vista la situazione pandemica e i focolai in diverse squadre, il calcio dilettantistico si ferma per due giornate. Quattro settimane di stop, invece, per i settori giovanili. Regolarmente in campo l’Eccellenza, a partire dal turno infrasettimanale in programma il 6 gennaio. Lo ha deciso oggi pomeriggio a seguito di una riunione il Comitato regionale Marche, che ha bloccato i campionati dalla Promozione alla Terza categoria. Fin dal periodo natalizio, come avevamo approfondito, diverse squadre erano costrette a fare i conti con casi Covid in rosa, oltre ai vari giocatori (e dirigenti) posti precauzionalmente in quarantena. Negli ultimi giorni è sempre più difficile anche solo allenarsi, da qui la scelta della federazione di far slittare i vari tornei marchigiani.

Di seguito, il comunicato ufficiale della Figc Marche: “Alla luce della evoluzione della situazione epidemiologica, con incremento dei contagi dovuti alla variante Omicron particolarmente aggressiva e contagiosa, la Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato la creazione di una cabina di regia di gestione della crisi epidemiologica composta dal Commissario Straordinario Giancarlo Abete, dal fiduciario medico prof. Tranquilli e dai presidenti dei Comitati Regionali. I vari Comitati Regionali, considerando le diversità strutturali dei campionati e della diversa incidenza locale dei casi epidemiologici, stanno varando una progressione nel rientro in campo dopo le festività natalizie; ciò al fine di monitorare la situazione pandemica e soprattutto di permettere alle società sportive e ai propri tesserati di adeguarsi alle prescrizioni previste dalle norme governative. Quanto sopra è dettato dall’esigenza di adottare misure di contenimento ma non a bloccare le attività del Paese che devono continuare con la medesima determinazione a partire dallo sport. Per quanto riguarda la Regione Marche, il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale, nella riunione di oggi, 3 gennaio 2022, ha previsto moduli diversi a seconda delle categorie:

CAMPIONATI DI INTERESSE NAZIONALE
(Eccellenza maschile e femminile)
I calendari restano invariati con ritorno in campo come da programma ufficiale.
(Calcio a 5 Serie C1 e Calcio a 5 Femminile)
Ripartenza il 23.01.2022 (ovvero venerdì 21 e sabato 22 gennaio).

CAMPIONATO DILETTANTISTICI
(Promozione – Prima Categoria – Seconda Categoria – Terza Categoria – Calcio a 5 Serie C2 e Serie D)
Ripartenza il 23.01.2022 (ovvero venerdì 21 e sabato 22 gennaio) con scivolamento delle date dei calendari di 2 settimane.

ATTIVITA’ GIOVANILE compresi campionati Juniores
Ripartenza il 06.02.2022 (ovvero sabato 05.02.2022) con scivolamento delle date dei calendari di 4 settimane.
Si evidenzia che sono vietati i Tornei (anche quelli già approvati), gare amichevoli e allenamenti congiunti

GARE DI RECUPERO E POSTICIPI
Le gare di recupero e posticipi dei campionati di Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria si svolgeranno, Covid permettendo, nelle date già programmate, mentre quelle relative ai campionati Juniores Regionali, Allievi e Giovanissimi regionali, programmate in date antecedenti al 10 gennaio 2022 saranno disputate alle date fissate; quelle fissate in data posteriore al 10 gennaio 2022 sono rinviate ad altra data.

GARE DI COPPA
La Coppa Italia di Eccellenza, terminerà con la gara di finale in data e luogo da fissare. Le date relative alle ultime fasi e alla finale della Coppa Italia di Promozione, della Coppa Marche di Prima e Seconda Categoria verranno portate a conoscenza quanto prima. Il programma delle finali di Coppa di Calcio a 5 resta invariato rispetto a quanto già ufficializzato (Palasavelli di Porto San Giorgio 6-9 gennaio 2022)

Focolai nelle squadre dilettantistiche, campionati a rischio? «Per ora no»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =