A mezzanotte e due è nata Vittoria,
la prima delle Marche a Civitanova

FIOCCO ROSA nel reparto di Ostetricia dell'ospedale costiero che chiude l'anno con 757 nascite. I genitori della piccola: «La aspettavamo tra due settimane, per fortuna è andato tutto bene». A Macerata invece valzer di nascite: sono 6 i bimbi e le bimbe venuti alla luce nelle ultime ore
- caricamento letture
victoria-ferreyra-prima-nata-delle-marche-1-e1641031270960-545x650

Juan Marcelo, Victoria Ferreyra e la mamma Mayelin Martinez

di Laura Boccanera e Alessandra Pierini

E’ Victoria Ferreyra la prima nata delle Marche. Si tinge di rosa l’esordio di questo 2022 a Civitanova con l’arrivo della piccola Victoria e a distanza di qualche ora della piccola Sheila. Nel reparto di Ostetricia nata nel pomeriggio di San Silvestro anche Ludovica Catucci, 3.100 grammi. A Macerata invece il primo nato è arrivato all’1,30, si tratta di Diego Marconi, pesa 2,5 chili. Il suo arrivo ha dato il via a un gran ballo di nascite che ha visto venire alla luce, nel reparti di Ostetricia del capoluogo, altri 6 bambini e bambine. L’ultimo nato, sempre a Macerata,  invece è arrivato con un parto in acqua: si chiama Edoardo Gagliardini e pesa 3,6 chili.

victoria-ferreyra-prima-nata-delle-marche-2-325x183

La nuova famiglia con l’equipe del reparto di ostetricia e ginecologia di Civitanova

CIVITANOVA – Victoria è venuta alla luce a due minuti dopo la mezzanotte all’ospedale di Civitanova con un parto spontaneo e pesa 2.850. Felicissima la mamma Mayelin Martinez di 26 anni di Morrovalle, dipendente del ristorante Alta Marea al centro commerciale Val di Chienti e il papà Juan Marcelo di Montegranaro dipendente di un ingrosso alimentare. La famiglia vive a Morrovalle. Il parto si è svolto nel reparto di ostetricia e ginecologia del nosocomio cittadino che appena un mese fa aveva festeggiato l’andamento in controtendenza rispetto al dato nazionale di una crescita di parti. A fine novembre erano 700, ieri il bilancio si è chiuso con 757 nuovi nati. Victoria è invece la prima del 2022, arrivata a due minuti dopo lo scoccare della mezzanotte. E’ la prima nata della nostra regione e una delle prime anche in Italia.
victoria-ferreyra-prima-nata-delle-marche-3-225x400«Non ce lo aspettavamo perché la scadenza era fra due settimane – racconta il papà – ma la nostra bimba ha voluto anticipare i tempi e per fortuna è andato tutto bene. E’ successo all’improvviso, io ero in casa dei miei a Montegranaro quando Mayelin ha avuto una perdita ed è stata ricoverata. Ho potuto assistere al parto ed è stato bello ed intenso, il travaglio è durato poco e la mamma e la bimba stanno bene. E’ bellissima e tranquilla, ringrazio tutto il reparto, ci sono stati vicinissimo in questo momento».
Presente al parto l’equipe composta dalla dottoressa Rita Traini, dalla pediatra Cristina Spagnoli e dalle ostetriche Antonella Affede, Letizia Previtero e dall’infermiera Giusy Di Bella. A distanza di 7 ore questa mattina è nata anche un’altra bimba, Shejla Turchi ben 4 chili e 90 grammi, nata con un cesareo programmato alle 7.45. La mamma Silvia Fava e il papà Alessandro Turchi vivono a Potenza Picena e sia mamma che piccolina stanno benissimo. Ma il 2021 si era chiuso con un altro fiocco rosa quello di Ludovica Catucci 3.100 grammi nata con cesareo programmato nel pomeriggio. La mamma Eleonora Baleani sta bene. Felicissimo il papà Daniel Catucci. Il parto è stato effettuato dalla dottoressa Annamaria Iannicco e dal dottor Claudio Ban. Presenti anche l’ostetrica Elisabetta Palmioli, l’anestesista Mirella Scoponi e Maura Mastrocola e Sopi Esmeralda.

primi_nati_2022_macerata-3-325x244

Diego Marconi di Recanati è il primo nato a Macerata

MACERATA – E’ stata una notte di San Silvestro di grandi festeggiamenti nel reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Macerata. Nel pomeriggio del 31 gli ultimi due nati. Alle 17,19 infatti con parto in acqua è venuto alla luce Edoardo Gagliardini e alle 21,19 è arrivata Anna Lupidi. Il reparto ha così chiuso l’anno con 1.292 parti. Poi, dopo qualche ora di pausa, all’1,30 ha fatto sentire la sua voce Diego Marconi. La mamma Moira Magagnini e il papà Michele Marconi di Recanati erano pronti a passare un Capodanno intimo, una serata a due a casa loro. «Diego doveva nascere il 15 gennaio – racconta la mamma – e di certo non lo aspettavamo per la notte di San Silvestro, ma ieri mattina siamo stati ricoverati e ieri sera abbiamo festeggiato con lui. Un Capodanno molto impegnativo ma bellissimo».
E Diego sembra aver dato il via alle danze, visto che dopo di lui sono venuti alla luce, nello stesso reparto, tra la notte e questa mattina, altri 6 neonati e neonate.

primi_nati_2022_macerata-1-650x488

I nuovi nati con l’equipe del mattino del reparto di Ostetricia

primi_nati_2022_macerata-4-650x365

Le ostetriche dell’equipe della notte Fabia Pioli e Sabina Ferranti

primi_nati_2022_macerata-2-364x650

Il piccolo Edoardo Gagliardini è nato con il parto in acqua



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =