Bomber Okere, numeri da capogiro
Tripletta anche per Tomassini
Successi pesanti di Real Molino e Sefrense

SECONDA CATEGORIA: IL PUNTO, LA TOP 11 E IL PERSONAGGIO - L'attaccante del Borgo Mogliano realizza tre gol e raggiunge quota 13 in campionato (più quattro centri in coppa). Tris personale pure per il giocatore della Monteluponese, nel poker al Città di Civitanova
- caricamento letture

 

Top-11-Seconda-11-andata

La top 11 di giornata

di Michele Carbonari

Triplette (due) e doppiette (sei) arricchiscono l’11esima giornata d’andata del campionato di Seconda categoria.

Okere-Kingsley-attaccante-Sarnano

Okere, attaccante del Borgo Mogliano

Giganteggia il solito Okere del Borgo Mogliano, che nella tana della Palombese realizza un tris personale: su assist di Atragene, approfitta di un errore del portiere avversario e su azione individuale. Inizialmente, la capolista del girone F va sotto nel punteggio e riesce a restare a galla grazie alle marcature di Carradori (dal limite) e di Paolo Appignanesi (in mischia sugli sviluppi di un corner): finisce 3 a 5. Tiene il passo la diretta inseguitrice Pollenza, che espugna Gualdo all’inglese trascinata da Renzi e Francucci (Francesco Patrassi colpisce anche due pali). La Vigor Macerata, invece, è corsara a Petriolo grazie alla doppietta di D’Ascanio (sul filtrante di Bertola e tap in dopo il tiro di Stura). Nel finale Trobbiani rende meno amara la sconfitta dei locali, che sbagliano un rigore con Scarpeccio (alto). Il Sarnano beffa nel finale il Ripesanginesio e resta in zona playoff: allo scadere Senigalia pareggia il vantaggio di Boe. La Juventus Club Tolentino ringrazia Llaque Romero per la doppietta messa a segno nel derby casalingo contro la Belfortese (vano il momentaneo pareggio di testa di Silenzi su cross di Quadraroli): deliziosi i due tiri d’interno che si insaccano sul secondo palo. L’Atletico Macerata cala il tris a Santa Maria in Selva e insegue gli spareggi promozione. Staffolani (in mischia su angolo), Fratini (tap in dopo l’azione insistita di Aliberti) ed Elisei (al volo sul traversone di Gigli) stendono l’Abbadiense (vano il momentaneo pareggio di Agnetti). Segue la Pennese, che grazie ad un tiro a giro di Mattia Paoletti piega di misura la Treiese. Per la salvezza, invece, è di vitale importanza il blitz della Sefrense a San Ginesio, battuto a domicilio e all’inglese dalla doppietta di Massimiliano Biordi (su respinta del portiere e tiro a giro).

Francesco-Tomassini

Francesco Tomassini, giocatore della Vigor Montecosaro

Nel girone E rallentano entrambe le battistrada, con il risultato di 1 a 1. Il Montecassiano divide la posta in palio a Porto Potenza, che chiude in nove, nel botta e risposta fra Giacomo Lelio (servito da Selita) e Boukal (di testa sull’angolo di Mosca). La Vigor Montecosaro, fra le mura amiche, pareggia con il Real Porto: Cicconofri apre le marcature grazie ad un rigore da lui stesso procurato e nel finale fallisce quello della possibile vittoria giallorossa, nel mezzo il gol ospite firmato Casson (assist di Bartolacci). In cerca di una posizione playoff c’è l’Aries Trodica, che viola Montegranaro in rimonta trascinata da Menghini (servito da De Caro, che centra anche un palo) e Gattafoni (servito da Romoli). La seconda tripletta di giornata è di Tomassini della Monteluponese, che insieme al guizzo del solito Giuseppe Bugiolacchi travolge il Città di Civitanova. C’è gloria anche per il portiere giallorosso Staffolani, che neutralizza un penalty ospite (finisce 4 a 1). Di misura le vittorie di Telusiano e Morrovalle. Una magia di Cardelli (stop di petto e sinistro a giro sul secondo palo) consente ai rossoblu di Raffaeli di espugnare Santa Maria Apparente, mentre uno spunto di Gnanzou permette ai biancorossi di Torresi di battere di fronte al pubblico amico il Csi Recanati. Infine, sempre in chiave, è prezioso il tris del Real Molino ai danni del fanalino di coda United Civitanova: determinante la doppietta di Teodori, su assist di Canuti e di Bianchetti, che poi si mette in proprio colpendo una traversa e chiudendo i conti servito da Farah.

Cingolana-San-Francesco

Una formazione della Cingolana

Nel girone D altri due bis personali trascinano le cugine Cingolana e Victoria Strada nei rispettivi successi. Il bomber biancorosso Agosto (tiro a giro e rigore) stende il Maiolati United. Mentre Montecchiarini (di testa su angolo di Mazzi e in contropiede), insieme al gol di Gambini (servito dal solito Montecchiarini), piega in trasferta il Largo Europa: i gialloblu entrano in zona playoff e agguantano l’Esanatoglia, che chiude a reti inviolate l’impegno lontano da casa contro la Leonessa Montoro (Piccolini si fa ipnotizzare dagli undici metri).

La top 11 (3-4-3): Staffolani (Monteluponese); Scaramucci (Morrovalle), Ortenzi (Atletico Macerata), Ruffini (Juventus Club Tolentino); Gattafoni (Aries Trodica), Mattia Paoletti (Pennese), Mazzi (Victoria Strada), Stura (Vigor Macerata); Agosto (Cingolana), Okere (Borgo Mogliano), Bianchetti (Real Molino). All.: Campetella (Sefrense).

Il personaggio della settimana: Okere (Borgo Mogliano). Il bomber biancorosso si scatena e realizza una tripletta personale che consente alla sua squadra di vincere e restare in testa ma soprattutto di migliorare i propri numeri: 13esimo sigillo in campionato, saltando una sola partita, più i quattro centri realizzati in coppa in soli tre primi tempi disputati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X