Morto in casa, niente autopsia:
autorizzato il funerale del 66enne

CIVITANOVA - Silvano Lucchetti è stato trovato senza vita ieri nella sua abitazione. La procura ha dato il nullaosta alla sepoltura
- caricamento letture
WhatsApp-Image-2021-12-02-at-22.45.48-650x488

La polizia sul posto

 

E’ deceduto a seguito di un malore Silvano Lucchetti, il 66enne civitanovese trovato morto ieri sera nella sua abitazione, una casa popolare di via Verga, a Civitanova.

silvano-lucchetti

Silvano Lucchetti

La procura di Macerata non ha disposto l’autopsia, non essendoci dubbi che la morte sia dovute a cause naturali e ha già rilasciato l’autorizzazione per il funerale. Il corpo è tornato nella disponibilità della famiglia per la cerimonia funebre. L’uomo era stato ritrovato in casa dopo l’intervento dei vigili del fuoco allertati dai vicini che da un po’ non lo vedevano e allarmati dal fatto che non rispondesse alla porta. I pompieri e la polizia intervenuta in seguito lo hanno ritrovato riverso a terra, morto probabilmente già da alcuni giorni. A recuperare il corpo l’agenzia di pompe funebri Asof. Lucchetti viveva da solo, lascia i due fratelli. I funerali non sono ancora stati fissati, ma verranno celebrati probabilmente nella giornata di lunedì.

(l. b.)

 

Non risponde ai vicini, 66enne trovato morto in casa



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X