Chiesanuova rullo compressore in casa:
4-1 al Portorecanati e sesta vittoria di fila

PROMOZIONE - I ragazzi di Travaglini non sbagliano un colpo al Sandro Ultimi. Travolto il fanalino di coda a segno Monteneri, Bonifazi, Rodriguez e Carlo Mongiello. Il gol della bandiera ospite del solito Marco Pantone. La capolista vola a più 4 sul Monturano Campiglione e più 5 sulla Maceratese
- caricamento letture

 

WhatsApp-Image-2021-11-28-at-17.55.57-650x488

L’esultanza del Chiesanuova

 

La capolista Chiesanuova conquista la sesta vittoria consecutiva al comunale “Sandro Ultimi”. A farne le spese, per 4-1, è il Portorecanati.

Alessandro-Pedol

Alessandro Pedol, portiere del Portorecanati

La gara, ricca di emozioni, è stata giocata a viso aperto da entrambe le formazioni: cinque reti, un palo, una traversa e un super Pedol, che almeno in tre occasioni si è superato, risultando il migliore in campo. I biancorossi dovevano cancellare la brutta prestazione di Corridonia e così è stato. Mister Travaglini doveva fare a meno di Iommi appiedato dal giudice sportivo e Rapaccini infortunato, ma recuperava dopo un mese e mezzo il pilastro difensivo Matteo Monteneri, che ha bagnato il suo rientro con un gol di testa sbloccando la gara. Per il Chiesanuova è stata una vittoria fondamentale, per allungare sulle dirette inseguitrici del girone B di Promozione (più quattro dal Monturano Campiglione e più cinque dalla Maceratese). La cronaca. I biancorossi partono molto forti e determinati. Già al 6’ capitan Mongiello con un gran tiro dal limite centra in pieno la traversa, sulla ribattuta un difensore metteva in corner. Dalla bandierina lo stesso Mongiello mette in area, dove svetta Monteneri con un gran colpo di testa e non lascia scampo a Pedol. Sulle ali dell’entusiasmo è ancora il Chiesanuova a rendersi pericoloso, sempre con una gran conclusione sotto l’incrocio di Mongiello (Pedol si supera).

Monteneri-Matteo

Matteo Monteneri

Al 21’ arrivava il raddoppio: azione sulla destra di Pasqui, entra in area, invece di calciare appoggia per Bonifazi che dal limite dell’area faceva partire un gran tiro che non da scampo a Pedol per il 2-0. Al 28’ i biancorossi ancora pericolosi, sempre con Mongiello, sulla corsia sinistra mette in area, colpo di testa di Rodriguez che gonfia la rete per il 3-0 ma l’assistente Illuminati ravvisa un’infrazione con tocco di braccio, la rete viene annullata. Al 34’ il Portorecanati si fa vedere con il suo uomo migliore, Marco Pantone, con un tiro da fuori che Carnevali neutralizza. Nella ripresa biancorossi sempre più determinati. Al 52’ Mongiello mette in area dove svetta l’ariete Rodriguez che con un colpo di testa gonfia la rete e cala il tris. I ragazzi di mister Bugari nonostante il passivo non si arrendono ed il bomber Pantone di testa sigla il 3-1 (arrivando a nove centri stagionali). Al 65’ ancora protagonista Mongiello che con un gran tiro colpisce il palo interno a portiere battuto. Al 70’, ad un metro da Pedol, Rodriguez manca incredibilmente il 4-1. Al 75’ Camilletti impegna Carnevali con un tiro da fuori. Al 76’ Alessandro Mongiello impegna Pedol a terra. Un paio di minuti e il Portorecanati sigla il secondo gol con Di Lernia, ma il signor Illuminati annulla per una posizione irregolare. Nel finale il giovane Cappelletti entra in area e viene ostacolato da Pedol: per il signor Tasso è calcio di rigore, che capitan Carlo Mongiello trasforma per il definitivo 4-1.

Il tabellino:

CHIESANUOVA: Carnevali, Pierantonelli, Gonzales (75’ Rango), Tanoni, Monteneri (57’ Paniconi), Campana, Pasqui (75’ Mongiello A), Morettini, Rodriguez (73’ Cappelletti), Mongiello C, Bonifazi. A disp.: Basili, Ortolani, Sacchi, Rapaccini, D’Amico. All.: Travaglini.

PORTORECANATI: Pedol, Candidi, Spaccesi (77’ Caruso), Malaccari (78’ Bartolacci), Donati, Camilletti M, Camilletti D, Cecere, Giri (63’ Zannotti), Pantone, Diop (46’ Di Lernia). A disp.: Dhaouadi, Carnevalini, Tiranti, Santoro, Sgolastra. All.: Bugari.

RETI: 8’ Monteneri (C), 21’ Bonifazi (C), 52’ Rodriguez (C), 53’ Pantone (P), 88’ Carlo Mongiello (C).

TERNA ARBITRALE: Tasso di Macerata (Censori di San Benedetto – Illuminati di Macerata)

NOTE: ammoniti: Rodriguez, Tanoni, Pierantonelli, Candidi, Malaccari, Giri. Recupero: 5′ (1′ + 4′). Angoli: 6 – 2



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X