In casa 92 grammi di hashish,
19enne finisce in manette

SAN SEVERINO - I carabinieri hanno trovato parte dello stupefacente sotto al gradino di una scala, altro è stato consegnato spontaneamente dal giovane. Oggi pomeriggio si è svolta la convalida: il giovane ha patteggiato 2 anni
- caricamento letture

 

arresto-san-severino-hashish-1-e1637938215487-606x650

La droga sequestrata

 

Hashish nascosto sotto ad un gradino della scala di casa, arrestato un 19enne di San Severino. I carabinieri della Compagnia di San Severino hanno perquisito l’abitazione dopo aver notato che c’era un via vai sospetto intorno alla casa del giovane, già noto alle forze dell’ordine.

arresto-san-severino-hashish-2-361x650Nel corso della perquisizione, che i militari hanno svolto ieri, sono stati trovati sotto al gradino di una scala che scende al seminterrato, una scatola portasigarette con disegnata una banconota da 200 euro. Dentro c’era un pezzo di hashish da 30 grammi. Il giovane ha poi consegnato ai militari una scatoletta simile (con sopra disegnata una banconota da 500 euro) che conteneva altri 60 grammi circa di hashish. Inoltre i carabinieri, sempre nel sottoscala che porta ad un seminterrato, hanno trovato anche due dosi da 1,20 grammi di hashish già confezionate per lo spaccio e due bilancini di precisione, oltre al cellophane utilizzato per il confezionamento all’interno di un mobiletto. In tutto in casa il giovane aveva 92 grammi di hashish. È stato arrestato. Il 19enne era già stato arrestato, per spaccio, lo scorso aprile, dai carabinieri di Pioraco (ed era sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria).

Questo pomeriggio si è svolta la convalida dell’arresto del 19enne al tribunale di Macerata, davanti al giudice Daniela Bellesi. Il 19enne, assistito dall’avvocato Donato Attanasio, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il giovane ha poi deciso di patteggiare: 2 anni, pena sospesa. Pm Raffaela Zuccarini.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X