Buche e crateri in via Sacconi,
i residenti chiedono un intervento

CIVITANOVA - I cittadini si appellano al Comune affinché venga sistemata la strada del quartiere San Giuseppe
- caricamento letture

 

via-del-casone-sacconi

Via Sacconi

 

Sulla carta è una strada riservata a residenti ed abitanti, ma visto che taglia il quartiere San Giuseppe, consentendo in pochi minuti di superare la spesso trafficata via del Casone, quella piccola via che sbuca in via Sapri è molto trafficata e la manutenzione ne risente. 

via-del-casone-via-sapri-1-300x400

L’asfalto come una groviera

Siamo in via Sacconi a Civitanova e più di una volta i proprietari di terreni ed abitazioni che si trovano nell’area hanno chiesto all’amministrazione di prenderla in carico e di occuparsene. Si tratta di una traversa di via Del Casone che si trova poco dopo il passaggio a livello sulla sinistra per chi arriva da Costamartina. Il primo tratto è asfaltato, ma dopo pochi metri si trasforma in una via di campagna brecciata e, specie in questi giorni, dopo le piogge, sulla carreggiata si formano crateri di decine di centimetri di diametro che rendono pericoloso il passaggio e che, con il traffico, si espandono ancora di più. Nonostante il cartello ad inizio della via che raccomanda il transito solo ai residenti, quella strada è praticamente utilizzata da tutti coloro che sanno che è una scorciatoia. Dopo le insistenze dei residenti qualche volta negli anni passati il Comune è intervenuto per coprire le buche più pericolo con un po’ di asfalto, ma il problema si ripresenta puntualmente ogni anno.  Gli abitanti hanno chiesto di asfaltarla e depolverizzarla, unico modo per risolvere il problema definitivamente, ma al momento nulla è cambiato.

(l. b.)

 

 

via-del-casone-via-sapri-5-488x650

via-del-casone-via-sapri-4-488x650

via-del-casone-via-sapri-3-488x650

via-del-casone-via-sapri-2-488x650

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X